ACCENT NAIL: COS’E’ E COME REALIZZARLA

MANICURE DI TENDENZA, SEMPRE COOL E FAVOLOSAMENTE FLESSIBILE, PERFETTA PER OGNI OCCASIONE!

Elegante, raffinata e alla moda, l’Accent Nail è un tipo di manicure semplicissimo da realizzare e sempre trendy, grazie alla sua estrema versatilità!
In voga da qualche anno, questa nail art può essere realizzata sia su unghie naturali che su ricostruzione in gel o acrilico.

DI COSA DI TRATTA?

L’Accent Nail consiste nel colorare allo stesso modo tutte le unghie di entrambe le mani con lo stesso colore, escludendo un dito per ogni mano in modo uguale.
La tecnica tradizionale vuole come protagonista di questa manicure l’anulare, ma questo non esclude il fatto che non si possa scegliere un altro dito o due dita addirittura.
Il dito che abbiamo scelto da mettere in risalto può avere un colore diverso rispetto alle altre unghie, o una diversa decorazione, in modo tale da saltare subito all’occho. Da qui il nome “Accent Nail”, ovvero accento su un’unghia.
Pur nella sua semplicità, risulta di notevole impatto estetico e dona alle unghie più carattere e unicità.

Non conosciamo la creatrice di questa tendenza e non esistono fonti certe riguardo lo scopo originario di questa idea, ma molte beauty addicted sostengono che questa nail art sia nata per mettere in risalto proprio l’anulare, in quanto è il dito che decreta il nostro stato sentimentale e coniugale: lì dovrebbe esserci infatti l’anello di fidanzamento o la fede nuziale; in assenza di partner, questa manicure servirebbe proprio a mettere in risalto il nostro stato di single, in poche parole, per trasmettere un’idea di libertà e disponibilità.

Qualunque fosse il suo scopo iniziale, oggi l’Accent Nail è una delle nail art più diffuse perchè è semplice da fare, poco impegnativa e si presta ad essere sfoggiata in infinite versioni: contrasti cromatici, decorazioni con colori acrilici, acquerelli, cristalli, glitter, micropittura, disegni in rilievo..non vi sono limiti alla fantasia e alla creatività quando si parla di nail art!

TECNICA PER FARE L’ACCENT NAIL MANICURE

Buone notizie: non servono grandi doti artistiche né una particolare manualità per creare una classica Accent Nail manicure!
Basta scegliere due smalti di colori diversi, o due diversi tipi di decorazioni, un colore più una decorazione o una french manicure con l’anulare bianco..le possibilità sono infinite!
La scelta delle tonalità o della decorazione è solo una questione di gusti, fate solo attenzione che i colori non siano troppo simili altrimenti l’accento non si noterebbe!
Vi mostreremo alcuni esempi di Accent Nail più comuni e come realizzarle.
Ecco la procedura standard con gli step da seguire per fare una semplice accent nail:

  1. Base trasparente su tutte le unghie, qualsiasi tecnica sceglierete.
  2. Mettete lo smalto colorato predominante, escludendo i due anulari (o le dita che avete scelto) che andrete a dipingere in un secondo momento.
  3. Realizzate la decorazione per l’accent nail, oppure applicate uno smalto differente dal resto delle altre unghie.
  4. Sigillate il tutto con un top coat trasparente per rinforzare la durata della manicure.

IDEE DI ACCENT NAIL

Gli stili di Accent Nail manicure da provare sono davvero infiniti, e potete scoprirne di nuovi ogni giorno, basta cercare nel web o semplicemente testare le vostre abilità, dando libero sfogo alla nostra fantasia!
Vi proponiamo alcuni spunti con immagini e idee che speriamo possano esservi d’ispirazione per le vostre future Accent Nail manicure.

Accent nail tono su tono

Cos'è l'accent nail, significato, e come si realizza a casa passo passo.

Può essere utilizzata anche come base per una nail art più elaborata: stesso colore su tutte le unghie con particolare attenzione all’anulare, dove potreste fare una piccola decorazione sullo stesso colore o su base neutra utilizzando il colore predominante, come una french, un ombré o qualcosa di più figurativo, come gli intrecci di un maglione, il ricamo di un pizzo delicato, o i petali di un fiore.

Questa semplice variante può essere ampliata e impreziosita, seguite i vostri gusti e la vostra creatività!

Accent nail luccicante

Un dito (o due) da ricoprire di brillantini, interamente o a cascata; glitter, sparkles o strass..è questione di gusti ma l’importante è che il dito scelto brilli e risalti su tutta la manicure come una pietra preziosa.

Una variante è l’accent nail con effetto specchio, realizzata con smalti o polveri, ma potete anche optare per l’applicazione di nail foil cromati.

Accent nail a contrasto

Dovete scegliere due colori che stiano bene insieme ma che non siano troppo simili, o rischierete che non si noti la differenza; potete fermarvi qui o aggiungere decorazioni varie a vostra discrezione.
Lo scopo è quello di attirare lo sguardo con una nota di contrasto positiva, piacevole e magnetica.

Accent nail con decorazioni

Per questo tipo di accent nail potete utilizzare un solo colore per fare da base a tutte le unghie, anche comprese quelle da decorare.
Le decorazioni da applicare al dito scelto per essere messo in risalto possono essere le più svariate: dalle più semplici floreali o stilizzate, a quelle grafiche e lineari, a veri e propri disegni o decorazioni in rilievo.

Se siete brave nella micropittura potete sbizzarrirvi con fiori one stroke, miniature ad acquerelli, gel e acrilici.
Molto intriganti e particolari sono le accent nail con decorazoni 3D: si va da fiori, a fiocchi, a pizzi..l’unico limite è la vostra fantasia.

Accent nail su french

Se alle decorazioni geometriche e floreali preferite la classica french bianca e trasparente, potreste provare l’accent nail con french, una manicure di tendenza ma più classica e meno esagerata: fate delle french bianche o provate quelle colorate su tutte le dita tranne che su un’unghia, da decorare poi a piacere!

Potreste realizzare lo stesso effetto con il babyboomer manicure, magari accentuando il vostro anulare con dei gltter; il risultato sarà più pacato ma molto elegante.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: