CANNELLONI RIPIENI DI SPINACI

Questo primo piatto nutriente e gustoso, è un grande aiuto per far mangiare le verdure ai nostri figli, ci saziano gradevolmente e ci permettono di fare una bella figura con ospiti e amici. NON SOLO GUARDANDOLI TI VIENE VOGLIA DI MANGIARLI, MA, MANGIANDOLI, TI SENTI PIACEVOLMENTE SODDISFATTO.

Per preparare questo piatto, compresa la cotture, ti servono 1 ora e 1/2 circa

INGREDIENTI per 4 persone

  • 8 sfoglie di pasta secca per lasagne (2 sfoglie per persona)
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 1/2 l di latte
  • 50 g di farina (anche tipo 1)
  • 50 g di burro, più un po’ per oliare la teglia
  • noce moscata una spolverata
  • 60 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 250 g di spinaci
  • 1 foglia di salvia
  • mezzo dado vegetale
  • 300 g di ricotta romana
  • sale

Preparazione delle lasagne

  • Portate a bollore una pentola di acqua salata, versateci 1 cucchiaio di olio di oliva e immergetevi alcune sfoglie di pasta sfoglia per volta, e cuocetele secondo i tempi indicati nella confezione. Scolatele con una schiumarola e mettetele in un telo pulito, a raffreddate, senza accavallarle. Cuocete così tutte le sfoglie.

Preparate la besciamella

  • Mettete a scaldare 1/2 l di latte, insaporito di sale e una spolverata di noce moscate.
  • Intanto, in un’altra pentola, fate sciogliere 50 g di burro, a fuoco dolce e senza friggerlo e quando il burro sarà sciolto, spegnete il fuoco e uniteci tutta la farina. Iniziate subito a mescolare per amalgamare il burro alla farina, cercando di formare una massa cremosa.
  • Riaccendendo il fuoco, aggiungete un po’ alla volta il latte caldo e aiutandovi con una frusta continuate a mescolare energicamente, sciogliendo gli eventuali grumi formatisi.
  • Dopo 7-8 minuti la besciamella sarà addensata e inizierà a bollire. Cuocete per alcuni minuti, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare mescolandola, di tanto in tanto, per evitare che si ispessisca in superficie.

Preparazione del ripieno agli spinaci

  • In una pentola mettete 2 cucchiai di olio d’oliva, la foglia di salvia con gli spinaci lavati e sgrondati, il 1/2 dado sbriciolato e un pizzico di sale. Coprite col coperchio e lasciate cuocere finchè le foglie sono tenere. Spegnete e fate intiepidire.
  • Quando gli spinaci sono raffreddati, metteteli nel bicchiere del frullatore insieme alla ricotta e a 50 g di parmigiano reggiano e frullate tutto. Trasferite il ripieno in una ciotola, pronto per essere utilizzato.

Prepariamo la teglia

  • Nella teglia che volete usare stendete, nel fondo, un velo di burro per ungerla e poi stendeteci sopra metà della besciamella preparata, livellando bene.
  • Mettete ora una sfoglia di lasagna su un tagliere e sopra di essa, lungo il suo lato corto, due cucchiai di ripieno alla ricotta e spinaci, cercando di dare al composto una forma cilindrica e arrotolate la sfoglia di pasta sul ripieno, formando il classico cannellone. Ripetete questa operazione per ogni sfoglia di pasta che utilizzerete.
  • Allineate i cannelloni, man mano che li formate, nella teglia sopra la besciamella.
  • Quando avete terminato di riempire tutti i cannelloni, ricopriteli con la restante besciamella, spolverizzate con il parmigiano reggiano e infornate a 200° finchè non si sarà dorata la superficie della besciamella.
  • I cannelloni sono pronti e si possono servire a due a due.

Buon Appetito!

Curiosità

Gli spinaci contengono vitaminesali minerali come magnesiopotassiofosfororame e calcio, e sono un aiuto alla nostra salute. Sono amici per la vista e gli occhi, sono un aiuto in caso di ipertensione perchè abbassano o mantenere regolari i livelli alti di pressione sanguigna, sostegno l’apparato vascolare e apportano anche benefici alle ossa e ai denti, rafforza il sistema immunitario, sono proteici e aiutano chi soffre di stipsi.

Ottimi motivi per mangiarli volentieri!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: