CAPELLI 2021: I TAGLI CHE ANDRANNO DI MODA PER CAPELLI RICCI

LA SCOPERTA DEI CAPELLI RICCI O MOSSI

Forse complice la pandemia del 2020 , molte donne hanno riscoperto come prendersi cura dei propri capelli visto che andare dal proprio parrucchiere non è sempre possibile e così, con l’aiuto del giusto taglio e del giusto styling con i relativi prodotti adeguati, si può fare tantissimo!
Per questo motivo, con l’inizio del 2021, la moda è pronta a stravolgere e coinvolgere nello stesso tempo, tutte le ricce e tutti i canoni di bellezza posti fino ad ora, per ritrovare leggerezza e naturalezza che ormai erano scomparsi con l’uso di piastre e ferri.

CAPELLI RICCI CORTI

Se vi piacciono i capelli corti, questo è il momento di OSARE!
Con l’aiuto del vostro hair-stylist di fiducia e grazie ai suoi suggerimenti professionali, potrà consigliarvi il taglio corto che più vi si addice al vostro volto e l vostro tipo di riccio.
Una cosa importante: l’utilizzo dello styling per la tipologia del tuo riccio (perché non tutti i ricci sono uguali) e la modalità di asciugatura ( che a mio parare, il parrucchiere dovrebbe comunque provare a spiegarti per aiutarti a farlo da sola a casa).

CAPELLI RICCI MEDI

Se la lunghezza media e quella che si addice di più al vostro viso, io suggerirei di lasciarla il più naturale possibile. Il segreto per avere un capello riccio bello e non crespo e sicuramente: la scalatura, il prodotto di styling e il tipo di asciugatura -possibilmente con il diffusore- .

LEGGI ANCHE: DIFFUSORE: COME USARLO NEL MODO GIUSTO

CAPELLI RICCI LUNGHI

Se siete amanti dei capelli lunghi ed è questa la linea di taglio che vi si addice di più sicuramente la cosa importante è sempre il tipo di scalatura che fa la differenza oltre all’asciugatura.
La scalatura giusta aiuta a rendere i capelli leggeri e a prendere i giusti volumi nei posti giusti, oltre che a donare un tocco di romanticismo alla capigliatura.

Foto di Ajay Goel da Pixabay
Foto di max leroy da Pixabay

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: