Categorie
CAPELLI

CHE TIPO DI CAPELLO HAI?

Ognuno di noi, in base ai nostri geni e caratteristiche morfologiche , abbiamo una tipologia di capello che ci differenzia l’una dall’altra. Nessuna di noi avrà i capelli uguali ad un’altra, similari forse, ma mai uguali. Questo perché la forma, la flessibilità e lo spessore del capello fanno parte del nostro patrimonio genetico. Vediamo insieme le “3 caratteristiche principali” che ci aiutano a capire che tipo di capello abbiamo.

LA FORMA: lisci, mossi o ricci

Il nome specifico dei capelli lisci è lissotrichi e si tratta per l’appunto di capelli completamente lisci. Si trovano nei nativi americani e nei geni asiatici. Se prendiamo un capello liscio e lo sezioniamo , al microscopio apparirà tondo. Posso essere sia grossi che fini in base alla tipologia di popolazione a cui si appartiene. A volte può succedere che siano leggermente ondulati.

Il nome specifico dei capelli mossi è cimotrichi e si tratta di un capello tendenzialmente ondulato. Si possono trovare nei geni indoeuropei . Se prendiamo un capello mosso e lo sezioniamo apparirà ovale.

Il nome specifico dei capelli ricci invece è ulotrichi e si tratta di capelli molto ricci e crespi. Sono tipici dei geni africani . Se sezionati appaiono di forma ovale quasi piatto.

SPESSORE: il diametro del capello

Non voglio stare qui a spiegarvi la differenza millimetrica tra un capello e l’altro perché inizierebbe a essere un po’ noioso come argomento, però c’è un unico metodo facile e veloce per capire lo spessore dei nostri capelli. Vedrai che con un po di pratica imparerai a capire le differenze.

Il metodo è questo:  per individuare il diametro del capello è sufficiente prendere un capello tra le dita e valutarne la consistenza, con un po’ di allenamento riuscirai ben presto ad identificarlo senza alcuna fatica. 

LA FLESSIBILITÀ: caratteristiche specifiche per ogni tipologia di capello

Capelli fini e lisci

  • maggiore resistenza all’umidità,
  • maggior resistenza
  • difficoltà nella pettinata con una predisposizione all’aggrovigliamento per i capelli fini e meno per capelli più spessi,
  • difficoltà nel tenere la piega.

Capello grosso 

  • poca resistenza all’umidità,
  • minor resistenza ai trattamenti chimici,
  • buona resistenza alla messa in piega.

Capelli Normali e/o medi mossi

  • media resistenza all’umidità
  • media resistenza a trattamenti chimici
  • buona resistenza alla messa in piega

Detto questo ti lascio all’esplorazione del tuo capello, incuriosita di scoprire di quale tipologia fai parte

Di Vincenza Mauceri - Hair Stylist

Operatrice del Benessere - Acconciatore.
Lavoro da oltre 10 anni nel settore dello styling e sono in costante aggiornamento. Mi piace condividere le mie conoscenze e le mie tante passioni. Se volete sapere di più su di me, leggete i miei articoli.. :)

Visualizza archivio

Rispondi