COME FAR DURARE PIU’ A LUNGO I TUOI SMALTI!

TUTTI I SEGRETI PER ALLUNGARE LA VITA MEDIA DI UNA BOCCETTA DI SMALTO

come-far-durare-più-a-lungo-gli-smalti-universo-donna

Sei anche tu una collezionista di smalti e hai le mensole invase da boccette colorate?
In questo articolo ti daremo tanti consigli pratici per favorire la durata dei tuoi smalti!
Segui queste poche e semplici indicazioni:

NON PERDERE TEMPO CON SMALTI TROPPO VECCHI

come-far-durare-più-a-lungo-gli-smalti-universo-donna

Se hai degli smalti già secchi e molto densi che hanno superato abbondantemente la data di scadenza, probabilmente non riuscirai a usarli di nuovo: superati i tre anni, infatti, difficilmente riuscirai a riportarli a nuovo.
Non perdere tempo e gettali, lascia spazio a nuovi smalti con nuovi colori!
Se a questi smalti sei particolarmente affezionata, ti sarà utile la nostra guida SOS SMALTO SECCO E DENSO: ECCO COME RECUPERARLO!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE BOLLE SULLO SMALTO: PERCHE’ CI SONO E COME RISOLVERE IL PROBLEMA!

CHIUSURA ERMETICA

Presta attenzione a chiudere sempre bene il tappo delle boccette.
Un segreto, in particolare, per una buona conservazione degli smalti è quello di rimuovere tutti i residui di smalto che si depositano attorno al foro con un pads imbevuto di solvente.
Se non li rimuovi, questi residui seccheranno, impedendo una perfetta chiusura della boccetta con la conseguente entrata di aria, che seccherà il prodotto danneggiandolo.

CONTROLLO PERIODICO

come-far-durare-più-a-lungo-gli-smalti-universo-donna

Se hai moltissimi smalti è consigliabile fare una verifica almeno una volta al mese, per controllarne il grado di secchezza e densità.
Dedica del tempo per testare la fluidità di ogni boccetta periodicamente; in questo modo avrai sempre tutto sotto controllo e non avrai mai brutte sorprese, inoltre potrai intervenire prima che sia troppo tardi ed evitare di dover buttare il tuo colore preferito!

DOVE E COME CONSERVARE I TUOI SMALTI

come-far-durare-più-a-lungo-gli-smalti-universo-donna

Per evitare che i tuoi smalti si rovinino in fretta devi riporli in posizione verticale, non buttarli in contenitori dove cadrebbero e rotolerebbero restando sdraiati.
Conservali al riparo dalla luce diretta del Sole e lontano da fonti di calore in quanto ciò potrebbe favorire la comparsa di bollicine nello smalto che lo renderebbero quasi inutilizzabile.
Mai matterli in frigo in frigo: il freddo altera la composizione chimica dello smalto, facendolo seccare prima!

Foto di Bruno /Germany da Pixabay 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: