COME FARE LE BEACH WAVES SENZA PIASTRA

LE BEACH WAVES SONO STATE UNO TRA I LOOK PIÙ APPREZZATI PER LA LORO CAPACITÀ DI DARE AI BOCCOLI LA NATURALEZZA DEI CAPELLI MOSSI COME APPENA BAGNATI DALL’ ACQUA MARINA.

Si sa che i boccoli sono una delle pieghe più richieste e più ambite da tutte le donne di tutte le età. La piega più gettonata per eventi importanti come matrimoni, battesimi o comunioni, dalle clienti più piccole alle più grandi, ma LE BEACH WAVES sono per la vita di tutti i giorni caratterizzate da questo effetto quasi “vissuto” del capello .

Molte donne ricorrono a noi parrucchieri per ottenere delle beach waves da maestro, soprattutto se si desidera che siano più duraturi nel tempo in modo da non dover trafficare sempre con spazzola o piastra. In realtà, c’è un’alternativa a parrucchiere e strumenti per capelli! Ebbene sì, è possibile fare le beach waves fai da te e senza piastra!

Photo by Tim Mossholder on Pexels.com

COME?

Il segreto sta nel cercare innanzitutto il prodotto più giusto per questo effetto e la tecnica giusta! Il prodotto giusto di solito fanno parte della linea degli style, e si presentano sotto forma di spray . Nella sua composizione non sono contenuti i siliconi per cui non risultano pesanti, anzi. Per creare quell’effetto di capello spettinato e mosso come quando si va al mare , all’interno di questo spray si trova un ingrediente molto conosciuto e che aiuta a creare le beach waves : il sale marino! Proprio lo stesso che ci aiuta al mare ad avere il capello mosso. La formula infatti lo integra in modo che non secchi il capello e gli doni il volume e l’ondulazione dell’acqua di mare, lasciandolo morbido e setoso.

COME USO IL PRODOTTO E COME ESEGUO LE BEACH WAVES?

  1. Per fare le beach waves con questo spray è sufficiente applicare un po’ di prodotto dalle lunghezze fino alle punte sui capelli asciutti o ancora umidi dopo il lavaggio.
  2. Il secondo step è veloce: basta dividere la chioma di capelli e fare una treccia unica oppure dividere in due grosse ciocche e realizzare delle trecce semplici che partono dal basso
  3. A questo punto bisogna far asciugare il prodotto e per farlo basta usare il phon!
  4. Arriva l’ultimo step che è il più divertente: sciogliere le trecce e scompigliare i capelli. Se vuoi creare ancora più volume, fallo a testa in giù.
Photo by Two Dreamers on Pexels.com

CI SONO ANCHE ALTRE 2 ALTERNATIVE!

La prima è eseguire gli stessi passaggi del punto precedente con qualche variazione. Ecco come:

  1. Eseguire il punto 1 descritto di sopra ,ma invece che usare il prodotto spray si può usare anche UNA SCHIUMA PER CAPELLI CHE AVETE A CASA
  2. Il secondo step è altrettanto veloce: basta dividere la chioma di capelli in più ciocche ( se di vari diamentro anche meglio) e realizzare dei torcion o torciglioni da fissare con un becco di cicogna alla fine della ciocca. Eseguire i torciglioni è molto facile.Bisogna prendere una ciocca e arrotolarla su se stessa.
  3. Asciugare il prodotto utilizzando un diffusore da attaccare del phon!
  4. Ultimo step : sciogliere i torcion e scompigliare i capelli.

La seconda è seguire Come fare i capelli ricci senza ferro molto di tendenza su TikTok, il social più amato dalla Generazione Z. Il motivo è molto semplice: per delle onde morbide e lucenti non occorre altro che …..la cintura dell’accappatoio. 

Il segreto è procedere creando un torciglione attorno alla cintura dell’accappatoio, aggiungendo una ciocca per volta e fissando il risultato con un elastico in fondo. Basterà una notte di sonno per avere dei perfetti capelli ricci senza ferro né piastra

Bisogna ammettere, però, che quello con la cintura dell’accappatoio non è il più strano tra i metodi per fare i capelli ricci a casa. Calzini, cannucce e chi più ne ha più ne metta: scoprite nella gallery come arricciare i capelli senza calore.  

Ti suggerisco di trovare la tua routine semplicemente provando! Ognuno ha capelli diversi, chi più fini, chi più grossi, chi più lisci, chi più mossi perciò a seconda della tipologia di ogni capello e del risultato che vuoi ottenere, la quantità di prodotto da applicare potrebbe esser diversa così come potrebbe esser meglio applicare su capelli asciutti o bagnati.

BUONA PIEGA! 😉

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: