COME PREPARARE LA PASTA FROLLA

La pasta frolla è un tipo di pasta friabile, usata in pasticceria come base per alcune torte, che poi saranno farcite, come ad esempio le crostate di frutta. La lavorazione della pasta dovrà essere veloce, perchè una lavorazione prolungata renderebbe la pasta elastica e durante la cottura si ritirerebbe, perdendo la sua forma ad indurendo troppo. Gli ingredienti necessari sono : farina, uova, burro e zucchero. Gli aromi per profumare la pasta, possono essere la buccia del limone o dell’arancia grattugiati, lo zucchero o aroma di vanigliato o altri. Il burro dovrà essere tolto dal frigo in tempo per diventare morbido e a temperatura ambiente, tale da poter essere lavorato con l’impasto senza difficoltà.

Ingredienti per la preparazione di 500 g di pasta frolla

  • 500 g di farina
  • 2 uova
  • 250 g di burro ammorbidito
  • 200 g di zucchero
  • un pizzico di sale
  • aromi secondo la ricetta

Procedimento

  1. Mettere sulla spianatoia la farina a fontana ( oppure all’interno di una ciotola capace ), mescolata con lo zucchero e nel centro mettere il pizzico di sale , le uova, il burro a pezzetti e gli aromi.
  1. Con la punta delle dita, o con l’aiuto di una spatola, lavorare velocemente gli ingredienti al centro e poi incorporare la farina a poco a poco.
  2. Formare un panetto e metterlo a riposare in frigo avvolto in una pellicola o chiuso all’interno della ciotola, coperta con la pellicola, per 30 minuti.
  3. Per foderare lo stampo, che dev’essere imburrato, stendere la pasta con il mattarello e , tenendo la pasta arrotolata nel mattarello, deponetela delicatamente nello stampo, oppure, stenderla direttamente nella carta forno e trasportarla nello stampo, tenendola sulla carta.

Ora la pasta può essere cotta, a seconda della ricetta, al forno,

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: