COME PREPARARE LE MANI ALLA STAGIONE FREDDA

PREVENIRE E’ MEGLIO CHE CURARE: PREPARIAMO LA NOSTRA PELLE AD AFFRONTARE L’INVERNO

Trattamenti e consigli per preparare la pelle delle mani a resistere ai danni del freddo.

E’ arrivata la stagione delle piogge e delle foglie rosse e gialle: l’autunno è ormai iniziato e, con i primi freddi e i cali di temperatura che porta con sé, metterà a dura prova la pelle delle nostre mani.
Non è ancora tempo di guanti ma non lasciatevi ingannare: le temperature piuttosto miti nelle giornate autunnali scendono in un lampo e, per evitare di ritrovarci fra qualche settimana con la pelle irrimediabilmente screpolata e le pellicine secche e dure, è necessario che agiamo d’anticipo: gli sbalzi termici e i primi freddi infatti non giovano affatto alla salute della nostra cute e dobbiamo prepararla ad affrontare il freddo in arrivo!

Trattamenti e consigli per preparare la pelle delle mani a resistere ai danni del freddo.

Potete munirvi di creme idratanti e maschere nutrienti, creare efficaci preparati casalinghi dedicando del tempo al vostro benessere e prendervi cura della vostra pelle.

TRATTAMENTO PROFONDO PER RINVIGORIRE E DONARE LUCE ALLE MANI

Qui di seguito vi proponiamo un trattamento completo per preparare la vostra pelle ai freddi del prossimo inverno.

Trattamenti e consigli per preparare la pelle delle mani a resistere ai danni del freddo.

Eseguite uno scrub leggero per rimuovere eventuali strati di abbronzatura, se vi è rimasta, e le cellule morte.
Non esagerate utilizzando scrub toppo aggressivi per non rischiare di farvi dei danni in più, oltre a quelli causati dagli agenti esterni.
Potete utilizzare uno scrub delicato per il viso o crearne uno voi:
mescolate 2 cucchiai di zucchero con uno di miele e un po’ di acqua, otterrete un composto di media densità da massaggiare sulle mani per una decina di minuti circa.

La grana delicata dei cristalli di zucchero massaggiata sui palmi sortirà anche un effetto rilassante e distensivo, arricchendo di una sensazione distensiva questo trattamento.
Dopo lo scrub asciugate le mani e applicatevi un impacco emolliente e nutriente; vi sono molte ricette a base di miele, avocado o yogurt ottime per la salute della nostra pelle.
Nel nostro blog troverete molte ricette fa da te, scegliete quella che vi stuzzica di più e provate a creare la vostra maschera personale!

Un efficace e sempre valido rimedio della nonna che tutti noi abbiamo a disposizione in casa è l’olio d’oliva: ricco di proprietà, è perfetto per rendere la pelle morbida e proteggerla.
Potete utilizzare questo condimento per fare degli impacchi spalmandone un cucchiaio sulla completa superficie delle mani e sulle unghie; lasciatelo agire un’ora circa, utilizzando un paio di guanti per evitare di sporcare in giro e, soprattutto, per far penetrare l’olio in profondità.
Risciacquatevi le mani e applicatevi una crema idratante, anche una fatta da voi stesse.
Nel nostro blog potete trovare diverse ricette casalinghe per creme mani fai da te!

Questo era l’ultimo passaggio da seguire per chiudere il trattamento di bellezza, uno step tanto importante da essere consigliato come gesto quotidiano: da applicare mattina e sera infatti, la crema per le mani permette alla barriera della cute di rimanere intatta e, ovviamente, di apportare idratazione quotidiana alla pelle.
E’ fondamentale ripetere questo trattamento completo preparatorio e rinforzante almeno una volta a settimana, utilizzando anche maschere e creme differenti di volta in volta.
Le vostre mani saranno più morbide e setose, e affronteranno l’inverno più forti e più resistenti!

Foto di Free-Photos da Pixabay 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: