COME USARE L’OLEOLITO DI CAMOMILLA

Utilizzi e impieghi dell'oleolito alla camomilla.
  • Ottimo per la pelle secca e screpolata, la sua azione idratante contrasta efficacemente la pelle secca e desquamata, rendendola molto liscia, morbida e luminosa.
    I composti contenuti nei suoi fiori di Camomilla infatti (come le mucillagini) uniti agli acidi grassi e alla Vitamina E presenti nell’olio d’Oliva e di Girasole, rendono questo Oleolito un ottimo alleato per la pelle screpolata, spenta e arida di mani, piedi e labbra.
    Potete applicarlo puro direttamente sulla cute, o aggiungerlo alla vostra crema per arricchirla.
Utilizzi e impieghi dell'oleolito alla camomilla.
  • Contribuisce a ridurre gli arrossamenti, a lenire le infiammazioni cutanee, le irritazioni e i fastidi dovuti alla dermatite, i pruriti causati da cheloidi o i pruriti di diversa natura.
    Potete utilizzarlo come lenitivo quando la pelle è più soggetta ad irritazioni ed arrossamenti, come dopo una rasatura o la depilazione.
  • Agisce anche sulle scottature, ed è molto benefico per la couperose, ecco perché è ideale come trattamento delle zone più sensibili, come il contorno occhi o le mucose.
  • Le sue qualità lenitive lo rendono un ottimo prodotto doposole perchè riesce a calmare delicatamente la cute scottata, affetta da eritema solare o da piccole ustioni.

Foto di Borja Blanco Cinza da Pixabay
Foto di 99mimimi da Pixabay

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: