CORD KNOT, LO CHIGNON CHE TUTTE DESIDERANO

Questa tipologia di acconciatura è molto versatile e adatta ad ogni occasione.
Semplice e nello stesso tempo ben strutturata, un’idea di raccolto che viene proposta e riproposta moltissimo, soprattutto questa estate 2021 è stata molto amata perché oltre ad essere d’effetto è imperfetta e perfetta nello stesso tempo. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Cord knot, lo chignon a portata di tutti e facile anche da riprodurre a casa

Questa tipologia di acconciatura è stato un trend molto forte questa estate e lo sarà ancora per questo autunno/inverno.
Una risorsa molto importante di questo raccolto è la sua versatilità, il suo modo di essere uno chignon basso spettinato, ma che può essere lavorato e sistemato in più modi per avere un effetto sempre diverso da quello precedente.

Come realizzare un Cord Knot

Realizzare questa acconciatura da sole è possibile.
Ci vuole un sia po’ di pratica e manualità, ma nulla di impraticabile.
Per realizzare questo chignon abbiamo bisogno di:

  • mollette,
  • invisibili,
  • un elastico,
  • un pettine a coda,
  • lacca leggera
  • sea salt spray

LEGGI ANCHE : COME FARE IL SEA SALT SPRAY PER CAPELLI FATTO IN CASA

Universo Donna

Premetto che questi tipi di raccolti sono più facili da seguire se i capelli non sono pulitissimi o per lo meno sono passate almeno 8 ore dal lavaggio.
Questo perché un capello pulito è più difficile da domare e legare con elastici e forcine.

Iniziamo realizzando un pre-styling alla nostra chioma.
Una volta lavati i nostri capelli li asciughiamo a testa in giù per creare un po’ di volume alla radice.
Nel frattempo possiamo spruzzare nei capelli il sea salt spray che aiuta a dare corposità al capello.

Fatto questo pettiniamo i capelli indietro e li fissiamo all’interno di una coda bassa.
ATTENZIONE a non farla passare tutta all’interno perché bisogna lasciare parte della coda dentro per formare un semi-chignon! 

Universo Donna

Per fare la coda vi suggerisco di utilizzare un elastico sottile e dello stesso colore dei tuoi capelli.

Arrivati a questo punto, arrotolare la parte finale della lunghezza della coda intorno all’elastico, puntandole con delle forcine.

Siamo arrivati alla parte finale dell’acconciatura: ora resta solo da applicare la lacca per fissare il risultato, a meno che non preferiate un effetto più vissuto e “spettinato”, allora in tal caso lasciare qualche ciuffo che vada un po’ dove vuole, creando proprio questo effetto.

Potete anche creare dei torcion sui laterali , tirarli leggermente per poi arrotolarli intorno all’elastico come questa foto qui sotto.

Universo Donna

Se questo articolo vi è piaciuto, metti
mi piace e condividilo!

Universo Donna è anche su YouTube!
Seguici!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: