COS’E’ UN COLORE SEMI E DEMI PERMANENTE?

È una vera e propria colorazione per capelli, ma di una durata inferiore alle “classiche” tinture ad ossidazione permanente con o senza ammonica, per le quali occorre tagliare i capelli, schiarirli o ritingerli (qualora si decidesse di cambiare colore).

Quando scegliamo di tingere i nostri capelli è importante prima determinare il tipo di tinta per capelli che andremo a usare. A seconda di quanto vogliamo far durare il risultato, le tinture per capelli sono divise principalmente in tre categorie:

  • Colore ad ossidazione permanente
  • Colore semi-permanente
  • Colore Demi-permanente

La tintura si differenzia anche dalle colorazioni demi-permanentecolorazioni semi-permanenti che costituiscono il primo livello di colorazione artificiale dei capelli. Questi ultimi sono formulati in miscele già pronte da applicare in genere sui capelli bagnati e tamponati, e durano 5-6 shampoo. Le tinture demi-permanenti, prevedono invece un kit di preparazione come le tinture permanenti, ma con la differenza che cambiano le formulazioni.

COS’E’ IL COLORE DEMI-PERMANENTE?

La tinta Demi è in realtà qualcosa tra il colore permanente e semi-permanente, il che significa che dura più a lungo del colore semi-permanente, ma ha ancora alcune differenze con il colore permanente. Il colore demi-permanente non contiene ammoniaca, ma ha ancora una piccola quantità di resorcina per depositare una certa quantità di colore nei capelli in modo più efficace rispetto al colore semi-permanente. Tendenzialmente il colore demi-permanente può durare da 12 a 24 lavamenti, a seconda di fattori come la consistenza dei capelli e porosità del capello naturale o tinto.

IL COLORE DEMI- PERMANENTE FA PER ME?

Il colore demi-permanente è abbastanza versatile in quanto viene fornito con molti vantaggi, mentre il suo unico “difetto” è che non ha potere schiarente sui capelli. In generale, il colore demi- permanente può essere appropriato per te:

  • se si vuole fare un cambiamento con i capelli che non è né drastico né troppo sottile
  • se si desidera che il colore duri più di un paio di lavaggi, ma non abbastanza a lungo per essere difficile da rimuovere
  • se vuoi aggiungere corposità e profondità al tuo colore naturale di capelli
  • se non si vuole usare il colore ad ossidazione per schiarire i capelli o non si vuole schiarire i capelli più di una tonalità
  • se in precedenza hai sbiancato i capelli e vuoi ottenere un tono più naturale e uniforme / correggere tonalità irregolari senza sbiancare ulteriormente i capelli
  • se si desidera ottenere un processo di dissolvenza naturale in quanto sembra meno duro e in contrasto con le radici, una volta che il colore inizia a svanire
  • se hai piccoli capelli grigi che potrebbero essere facilmente miscelati senza utilizzare per forza il colore ad ossidazione

Il colore demi-permanente, come ho già scritto sopra, non può davvero schiarire i capelli più di una tonalità in quanto contiene una quantità molto bassa di ammoniaca e non è sufficiente schiarire i capelli in modo efficace, soprattutto se avete bisogno di un ritocco radicale. È fondamentalmente molto più efficace nello scurire i capelli che schiarire.

Qui sotto vi metto alcuni suggerimenti di prodotti che generalmente puoi trovare un po’ ovunque e ti permettono di giocare con i capelli.

CHE COS’E’ IL COLORE SEMI-PERMANENTE?

Simile al suo cugino demi permanente, il colore semi-permanente si deposita sulla superficie dei capelli. Si fonde, migliorando il colore naturale dei capelli. Anche se non offre una copertura dei bianchi al 100% come il colore permanente e demi permanente, ammorbidisce l’aspetto dei bianchi e lo aiuta a fondersi con il resto dei capelli.

IL COLORE SEMI-PERMANENTE FA PER ME?

Il Colore semi permanente, chiamato anche lucido per capelli, aggiunge semplicemente colore. Quindi la differenza principale è che il colore semi permanente non apre le squame dei capelli ma rimane semplicemente all’esterno del dello stesso formando una pellicola. Le tinture semi-permanente in genere sono formulati in miscele già pronte da applicare sui capelli bagnati e tamponati e durano 5-6 shampoo. Questo tipo di colorazione può essere utilizzata :

  • se hai voglia di cambiamento, ma non sai se è il colore giusto per te, puoi sperimentare sapendo che con i lavaggi il colore scende via completamente
  • se hai voglia di renderli più lucidi come effetto gloss utilizzando un colore “trasparente” indicato di solito dalla dicitura “clear”
  • se vuoi scurire i tuoi capelli
  • se vuoi rendere più corposo il tuo capello applicando la stessa tonalità dei tuoi capelli
  • se vuoi riflessarli dando una sfumatura più calda (ad esempio un bel castano rosso)

E’ anche vero che di solito le tinte semipermanenti risultano sempre più scure di quanto si possa pensare, per questo motivo per calibrare nel modo giusto i colori sarebbe meglio affidarsi ad un parrucchiere colorista che possa trovare la giusta combinazione per noi ed evitare disastri, ma nessuno vieta comunque di sperimentare con i nostri capelli.

Qui sotto vi metto alcuni suggerimenti di prodotti che generalmente puoi trovare un po’ ovunque e ti permettono di giocare con i capelli.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: