CREMA MANI NUTRIENTE E PROTETTIVA

CREMA MANI CONTRO LE SCREPOLATURE AL PROFUMO DI YLANG YLANG

Ecco un’altra incredibile ricetta di crema mani DIY grazie alla quale poter creare da sole la nostra crema idratante e riparatrice con ingredienti naturali e controllati!

L’olio di ylang ylang che useremo in questa ricetta, grazie al suo aroma dolce ed inebriante, esercita un’azione rilassante, antidepressiva ed afrodisiaca, in grado di risvegliare i sensi e l’erotismograzie.
Possiede proprietà che favoriscono il benessere dell’epidermide, con una particolare azione di contrasto sulla pelle secca e poco idratata: tonificante e astringente, associato a olio di cocco o burro di Karitè l’olio di ylang ylang diventa un ottimo nutriente e protettivo.

Lo zenzero, altro ingrediente utile alla nostra crema fai da te, è una spezia che vanta ottime proprietà cosmetiche: sulla pelle contribuisce a cancellare le cicatrici e le macchie, oltre che avere anche un effetto anti-age contrastando le rughe e i segni del tempo.
Lo zenzero possiede inoltre proprietà antinfiammatorie e antisettiche, motivi per cui rientra tra i rimedi naturali che possono risultare molto utili a tenere lontani germi e batteri su pelle arrossata dal freddo.

La cera d’api è ricca di proprietà benefiche per la cute: antibatterica, lenitiva, anti-age e idratante, esercita un’azione protettiva perchè in grado di formare un film sulla pelle che ne evita un’eccessiva perdita di acqua; servirà anche come stabilizzante e fattore di consistenza per la nostra crema mani.
Grazie alla presenza di vitamina A, favorirà la rigenerazione cellulare dell’epidermide e servirà come stimolo per la guarigione di eventuali ferite da freddo; sarà inoltre un’ottima alleata per combattere prurito o dermatiti causate dal freddo.

INGREDIENTI

PROCEDIMENTO

crema-mani-universo-donna

Per preparare questa fantastica crema mani fai da te devi prendere un pentolino e riscaldate a bagno maria l’olio di mandorle con l’olio d’oliva e di cocco, aggiungete gradualmente la cera d’api (per facilitare il lavoro potresti grattugiarla o a tagliarla a piccoli pezzi).
Una volta sciolti e amalgamati, puoi togliere dal fuoco e grattugiarvi dentro la radice di zenzero, per circa 1,5 cm, dopodichè aggiungi le 10 gocce di olio essenziale Ylang Ylang.
A questo punto puoi versare e conservare la crema in un barattolo in vetro scuro con tappo ermetico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: