CROSTATA DI PORRI

Ecco un secondo così buono e nutriente, che può essere benissimo usato per una cena con amici, o ad una festa in famiglia: la Crostata di porri. Questo secondo, facile da realizzare e che non richiede neanche tanti ingredienti, necessita di circa 2 ore tra la preparazione e il termine della cottura, ma vale la pena prepararlo, perché è sempre gradito sia per il suo sapore che per la morbidezza del suo ripieno e fa sempre un figurone.

INGREDIENTI per 6 persone

  • 1 kg di porri
  • 60 g di burro
  • 150 g di prosciutto cotto a affettato
  • 130 cl di brodo di dado
  • 2 rotoli di pasta sfoglia rotondi
  • 30 g di farina 0
  • 1/2 l di latt3
  • un pizzico di noce moscata
  • 100 g di formaggio fontal ( o latteria o asiago ) a fette
  • 2 cucchiai di formaggio grana grattugiato
  • 1 uovo sbattuto
  • sale
  • 1 tortiera da 22 cm

PREPARAZIONE

  • Preparate i porri : togliete le foglie esterne e la parte verde più dura, eliminate le radichette, tagliate la parte bianca rimasta, a rondelle, quindi sciacquate le rondelle e lasciatele scolare.
  • In una pentola fate bollire dell’acqua, salatela e immergetevi le rondelle di porro. Da quando riparte il bollore contate 5 minuti e poi scolate.
  • Tritate la parte grassa del prosciutto ( oppure, se non c’è tanto grasso tritatene la parte di una fetta ) e fatela rosolare in 30 g di burro ( gli altri 30 g vi serviranno per la besciamella ) .
  • Aggiungete il brodo e lasciate cuocere a fiamma bassa, fino a che il brodo è tutto evaporato.
  • Mentre cuociono i porri, preparate la besciamella iniziando facendo bollire il latte.
  • In un’altra pentola sciogliete il burro rimasto, uniteci la farina, mescolatela fino a che il burro è stato tutto assorbito dalla farina e aggiungete un po’ alla volta il latte caldo, facendolo sempre assorbire dalla farina, prima di aggiungerne altro. In questo modo eviterete il formarsi dei grumi.
  • Insaporite la besciamella con una spolverata di noce moscata, sale, pepe, fate bollire qualche minuto poi, tolta dal fuoco, arricchitela con il formaggio grana grattugiato.

Prepariamo la crostata

  • Tritate il prosciutto cotto.
  • Prendete un rotolo di pasta sfoglia e adagiatela, con tutta la sua carta, all’interno della tortiera, facendola un po’ sbordare.
  • Bucherellate il fondo della pasta e ricopritelo con il formaggio fontal tagliato a fette.
  • Proseguite distribuendo il composto di porri. e cospargeteci sopra il magro di prosciutto che avete tritato.
  • Ricoprite con la besciamella, livellatela bene e coprite con il secondo disco di pasta sfoglia,
  • Togliete la pasta in eccesso e sigillate formando un cordoncino con la pasta, poi spennellateci sopra l’uovo sbattuto e cuocete in forno già caldo, a 180°, per 35-40 minuti.

Adesso la crostata di porri è pronta. Lasciatela raffreddare un po’ e servitela a fette.

Buon appetito a tutti!!!!!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: