CROSTATA DI ZUCCA E AMARETTI

La zucca, col suo bel colore arancione, è un ortaggio ricco di caroteni, sostanza che l’organismo usa per la produzione della Vitamina A, minerali, tra cui fosforo, ferro, magnesio e potassio, Vitamine C e del gruppo B. Ha proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, diuretiche e calmanti,……… insomma è un valido alimento da considerare nella nostra alimentazione. Ecco che , quindi, vi presento una semplice ricetta, da preparare per la colazione o la merenda, per un dolce buono, invitante, salutare e tipicamente autunnale.

Ingredienti per uno stampo da 22 cm

Per la pasta brisè

  • 150 g di farina 0
  • 40 g di burro
  • 30 g di acqua
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno

  • 700 g di polpa di zucca
  • 80 g di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 40 g di uvetta sultanina
  • 50 g di amaretti sbriciolati
  • 1/2 bicchiere di panna
  • 1/2 fialetta di aroma al rum

Preparazione

Preparate la polpa della zucca

  1. Pelate, fate a pezzettini la polpa della zucca, mettetela in una teglia, copritela con un foglio di alluminio e passatela al forno a 200°, per 50 minuti e fino a che la polpa diventa morbida.
  2. Poi passatela al passaverdura, raccogliendo la polpa in una ciotola e lasciatela raffreddare.

Preparate la pasta brisè

  1. In una ciotola mettete la farina, il burro ammorbidito, il miele, l’acqua, il pizzico di sale e impastate tutto.
  2. Formate una palla liscia e mettetela a riposare, coperta da pellicola, in frigorifero per 30 minuti.

Prepariamo la crema di zucca e la crostata

  1. Unite alla purea di zucca lo zucchero, l’uovo, l’uvetta sultanina (che è stata reidratata lasciandola in ammollo in acqua per 20 minuti ), gli amaretti sbriciolati, la panna e l’aroma.
  2. Con il mattarello stendete la pasta brisè, formando una sfoglia rotonda, abbastanza grande per essere adagiata in una teglia rotonda, foderata con la carta forno, lasciando che i la pasta ricopra anche i lati della teglia.
  3. Riempite la crostata con la crema alla zucca, arricciate i bordi richiudendoli su se stessi e infornate, in forno caldo a 180°, per 45 minuti.
  4. Dopo aver cotto la crostata, trasferitelo in una piatto da portata e cospargetelo di zucchero al velo e….

Buon Appetito!!!!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: