GRAVEYARD NAILS

Spooky, scary e con un pizzico di simpatia!

Non è mai troppo presto per iniziare a pensare a cosa indossare la sera di Halloween!
Sia che abbiate in programma di partecipare a una mega festa spettrale, accendere delle candele speziate e sistemarvi con gli amici per una maratona notturna di film horror, c’è un accessorio che non può mancarvi e che sarebbe perfetto per tutti i vostri programmi: una manicure strepitosamente spettrale!
Halloween significa poter fare di tutto: dalle decorazioni più elaborate e sorprendenti ai costumi in maschera più assurdi, al make up esagerato o spaventoso, alle parrucche e acconciature selvagge, fino alle nail art più inquietanti e originali!
Non mancheranno di certo le occasioni per mettere in mostra il vostro spirito spettrale la notte del 31 ottobre, e una di queste sarà proprio la vostra nuova e sorprendente nail art!

Non c’è nulla di più spaventoso di un cimitero di notte..

A chi vuole davvero stupire sono dedicate queste Graveyard Nails, che riportano paesaggi spettrali e cimiteri abbandonati.
In questo articolo abbiamo postato diverse foto di nail art con lapidi immerse nella nebbia, alberi morti e case stregate, chissà, magari vi serviranno da spunto per nuove Creepy and Kooky Halloween Nail Art..!
Armatevi di penneli, dotter, glitter o strass, smalti e acrilici..ne vedremo delle belle..!

Una manicure abbastanza semplice e veloce da realizzare, con i giusti accorgimenti e i giusti attrezzi: una volta fatta la base con uno smalto matte o lucido, solitamente nera o bianca, potrete disegnare a contrasto piccole sagome di tombe, chiese sconsacrate, alberi dell’impiccato o stregati e vecchie recinzioni del cimitero.
Non mancano personaggi paurosi come streghe a cavallo di una scopa o la morte, che vaga nelle lande oscure con la sua falce.
Uno sfondo scuro spugnato di bianco potrebbe creare quell’impressionante nebbia fitta che aleggia fra le lapidi e donare un tono ancora più oscuro alla vostra manicure..

Meglio ancora se riuscite a fare una grossa luna bianca, solitaria nel cielo scuro o come sfondo per far risaltare maggiormente i profili delle lapidi o i rami secchi e incurvati degli alberi; a mano libera o con uno stampino poco importa, purchè si intravedano le inquietanti lastre tombali del vostro piccolo cimitero.

Con l’aiuto di un dotter e di un pennello sottile potete aggiungervi dei pipistrelli, corvi, fantasmi, gufi solitari o altri soggetti a vostra fantasia.
E non dimentichiamo le Blood Moon Nails, con la luna insanguinata..altro soggetto perfetto per Halloween!

L’articolo prosegue con molte altre idee nella pagina successiva, seguiteci per non perdere il finale!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: