IL SEGRETO PER MANTENERE I CAPELLI COLOR CENERE

Il color cenere è una tonalità di biondo molto ricercato tra le persone di ogni età, dalle più giovani alle più mature. Spesso però succedere che una volta ottenuto questo colore, con il susseguirsi dei lavaggi possa virare in tonalità più dorate. Questo passaggio purtroppo è inevitabile e oggi vi spiegherò il perché di questo e come fare a mantenere il color cenere sempre perfetto.

COS’E’ IL BIONDO CENERE

Il color cenere è una tonalità di biondo molto naturale, alla vista dell’occhio umano quasi dall’aspetto perlaceo. Di fatto, questo è un colore molto richiesto nei saloni di bellezza.

COME SI OTTIENE IL COLOR CENERE

Il biondo cenere è un colore che si ottiene miscelando un biondo molto chiaro insieme ai pigmenti di tonalità cenere. Il colore desiderato si otterrà al 100% solo dopo aver decolorato i capelli nei casi di capigliature scure , in quelle chiare, invece, dopo un’accurata pulizia sulle lunghezze effettuata da un professionista specializzato.
Lo scopo dell’utilizzo di questa tonalità è avere un biondo molto naturale ed di evitare il più possibile la fuoriuscita del pigmento rosso-arancio-dorato.

Leggi anche: DA COSA E’ DATO IL COLORE NATURALE DEI CAPELLI?

Questo colore è molto facile da realizzare nelle chiome di partenza già chiare come le bionde o le castane chiare naturali. Molto difficile invece riuscire ad ottenerlo sui capelli scuri. Questo perché in base al tipo di capello e al tipo di colore che ci si trova davanti ( naturale o chimico e chiaro o scuro) si dovrà capire come lavorare al meglio per ottenere il risultato finale SENZA ROVINARE I CAPELLI.

Non dimentichiamoci che per fare tutto questo è assolutamente e vivamente suggerito di andare dal proprio parrucchiere di fiducia oppure da un parrucchiere specializzato in questi tipi di lavorazioni.

ECCO IL SEGRETO PER MANTENERE IL COLORE CENERE

Questa tipologia di biondo purtroppo nel tempo tende a cambiare tonalità.
Per evitare questo esistono 2 possibilità di mantenimento:

  • quella di andare dal vostro parrucchiere a farsi dare una “rinfrescata al colore” facendovi fare una colata di riflessante almeno una volta al mese
  • oppure mantenendo il riflessante fatto a casa con dei prodotti specifici anti-giallo come uno shampoo o un maschera. Facendo questo sicuramente la durata sarà decisamente più lunga.

Cosi facendo avrete il vostro colore sempre perfetto!

Foto: RECOLOR PARRUCCHIERI PN
Foto: MOOD.HAIRDESIGNERS PN

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: