MASSAGGIO SVEDESE: INDICAZIONI E CONTROINDICAZIONI (Massaggio Classico Occidentale)

Il Massaggio Svedese presenta un gran numero di effetti benefici:

Rilassa corpo e mente,Tonifica il corpo,Drena tossine e liquidi in eccesso,Allenta contratture e tensioni muscolari,Migliora la circolazione,Stimola il sistema linfatico,Potenzia il sistema immunitario,Aumenta l’ossigenazione dei tessuti,Riduce lo stress accumulato,Elimina le cellule morte rendendo la pelle più bella e morbida,Migliora la digestione,Migliora la respirazione.

Indicazioni del Massaggio Svedese:

Il massaggio è indicato assieme alla riabilitazione e ginnastica correttiva nelle:
– malattie dell’apparato muscolare
– patologie articolari traumatiche
– traumi
– lesioni tendinee
– nei postumi operatori

– malattie del sistema nervoso
– malattie dell’apparato circolatorio – respiratorio

In sintesi, il massaggio è diretto a curare tutte le affezioni di varia natura , che da questa forma di terapia possono trarre giovamento.(Sempre sotto supervisione medica)

Controindicazioni del Massaggio Svedese:

Stati infiammatori acuti:
– quando ci sono calore, rossore, gonfiore, dolore improvvisi.
– quando c’è riduzione parziale o totale dell’articolarità
(Trattamento corretto: linfodrenaggio)

Traumi recenti:
– colpo di frusta
– colpo della strega
– qualsiasi trauma che generi uno stato infiammatorio con o senza ematomi.
(Trattamento corretto: linfodrenaggio)

Problemi circolatori:
– fragilità capillare
– vene varicose
– patologie circolatorie come flebiti, trombosi, flebo trombosi.

Nei primi 3 gg. del ciclo mestruale

Gravidanza (l’operatore deve essere informato in modo che possa decidere) generalmente non prima dei tre mesi.

Durante la digestione

Problemi cutanei:
– psoriasi
– micosi
– funghi

– ferite aperte

Tumori in fase attiva o post attività:
– solo dopo l’ok dell’oncologo
– chiedere autorizzazione all’oncologo entro i primi cinque anni dall’inattività del tumore.

Rivolgersi sempre al proprio medico prima di sottoporsi a qualsiasi tipo di massaggio ed accertarsi di rivolgersi a personale professionalmente qualificato e competente.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: