LA “CASSOEULA”

La Cassoeula è un piatto unico, lombardo, a base di costine di maiale, cotenna, piedino di maiale, salsiccia, verdure e verza, che si prepara durante la stagione fredda.
E’ un piatto tradizionale, di origini contadine, che ha diverse varianti poiché può essere preparato con vari tagli di carne povera.
Conosco questa ricetta e voglio condividerla volentieri con voi perché mi è stata passata da una contadina lombarda. Oggi scrivo qui la ricetta originale che mi è stata tramandata, ma ci tengo a precisare che io di solito nel prepararla non aggiungo ne la cotenna ne il piedino del maiale perché secondo i miei gusti preferisco un piatto meno corposo.
Se però volete preparare la vera Cassoeula aggiungeteli, mi raccomando!

INGREDIENTI per 4 persone

  • una noce di burro
  • mezza cipolla triturata
  • cotenna di maiale
  • 1/2 piedino di maiale
  • 500 g di costine di maiale
  • 400 g di salsiccia fresca
  • 1 costa di sedano tagliate a pezzettini
  • 4 carote tagliate a pezzettini
  • 1 cavolo verza, lavato e tagliato a listarelle
  • Sale

PREPARAZIONE

  1. In una pentola grande e alta, fate rosolare una noce di burro insieme alla mezza cipolla tritata, e aggiungeteci la cotenna fresca di maiale e il mezzo piedino di maiale.
  2. Salate e coprite le carni con acqua, e cuocete, senza coperchio, fino a che l’acqua è quasi completamente evaporata.
  3. Aggiungete ora le costine e proseguite la cottura per 30 minuti, con coperchio.
  1. Unite, adesso, la costa di sedano e le carote, tagliate a pezzettini e dopo 5 minuti aggiungete la salsiccia fresca e la verza.
  1. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere per altri 30 minuti, girando ogni tanto.
  2. Servite la Cassoeula calda, se volete accompagnandola con della polenta.

BUON APPETITO!

Fatemi sapere se avete provato questa ricetta o se l’avete mai assaggiata!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: