LA MIA BIMBA È NATA CON UN CIUFFO BIANCO : PERCHÈ ?

Ci sono molte storie, più di quanto noi immaginiamo , di bambini e bambine che fin dalla loro nascita si manifesta questa particolarità nella loro chioma: UNA CIOCCA COMPLETAMENTE BIANCA.
Immagino che, a chi sia capitata questa situazione si possa essere chiesto come mai sia successo o magari semplicemente ti possa incuriosire l’argomento, così ho deciso di scrivere questo articolo dove spiego in modo semplice .
COS’È E COME MAI SUCCEDE .

PIEBALDISMO o IPOCROMIA

È questo il nome esatto di questa “malattia” ereditaria genetica rara. In realtà non è una malattia vera è propria, anche se a mio parere personale non la definirei neanche malattia, ma scientificamente è così .
Si tratta di una caratteristica rara e particolare , cioè, è data dall’assenza di LOCALE di pigmentazione della pelle, dei peli e dei capelli.
La presenza di una ciocca di capelli bianchi sulla fronte e la depigmentazione della pelle della fronte, talvolta , possono essere accompagnate da decolorazione delle ciglia e delle sopracciglia e da placche bianche sul busto. 

LA DIAGNOSI

Il piebaldismo è una malattia clinica completamente differente dall’albinismo o dalla vitiligine.
È una condizione benigna e le lesioni riportate non si risolvono spontaneamente, ma nell’adulto rimangono stabili.

COME SI TRASMETTE?

Si trasmette con modalità autosomica (mediante cromosomi non sessuali) dominante .
È sufficiente che il gene responsabile sia ricevuto da un genitore perché il bambino sviluppi la malattia.

Foto di Arek Socha da Pixabay

COME TRATTARE IL PEBALDISMO

Come detto prima è una malattia che non può essere curata definitivamente , ma può essere trattata con dei prodotti specifici come creme solari o prodotti filtranti per evitare che la parte sensibile si ustioni a contatto con il sole.
Volendo, per fini estetici , sono possibili dei trapianti di pelle non depigmentata o di melanociti.

Foto di chezbeate da Pixabay

IL PIEBALDISMO PUÒ CAUSARE PROBLEMI FISICI?

Nella stra-maggioranza dei casi il piebaldismo non da nessun tipo di problemi fisici , MA a volte questa malattia può essere accompagnata ad altre condizioni mediche come il ritardo mentale, la sordità, la malattia di Hirschsprungmegacolon congenito o neurofibromatosi di tipo 1.

Foto di Christine Sponchia da Pixabay 

IN SINTESI

Il piebaldismo o ipocromia è una malattia genetica rara data dalla mutazioni di alcuni geni che fanno si di non avere i melanociti che producano la melanina responsabile della nostra colorazione di peli e capelli.
In se questa malattia non è una condizione pericolosa, però ad alcune persone potrebbe accusare sintomi psicologici data dalla loro pelle. In questo caso suggerirei di parlare con un dermatologo o psicologo che possa aiutare a superare questo tipo di anomalia o sentimento.

Fonte: Prontocapelli
Fonte: Starbene.it
Fonte: Wikipedia
Fonte: foto copertina

LEGGI ANCHE:


CAPELLI 2021: I TAGLI CHE ANDRANNO DI MODA PER CAPELLI RICCI
LA TINTA PER CAPELLI É CANCEROGENA?
ESISTONO FARMACI O TRATTAMENTI COSMETICI IN GRADO DI FAR RICRESCERE I CAPELLI CADUTI?


Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: