L’ALLATTAMENTO

La filastrocca dell’allattamento
Se il bimbo lo attacchi è sempre contento!!!

Se piange o urla, tu offrigli il seno
Ed in un attimo torna sereno

Quando sta male e non vuole mangiare
Lui già sà cosa è meglio fare.

Non farti influenzare dal pensiero altrui,
È la natura che sceglie per lui.

Per millenni cosí ha funzionato,
Ma l’era moderna ci ha trasformato.

C’è tanta ignoranza riguardo al latte!
Girano certe storie matte…!!!

Il latte è acqua, un giorno va via
È troppo poco, fa allergia!

E se ce l’hai sei fortunata,
Quasi quasi miracolata!

Appena nasce lo devi allattare
Una buona madre lo deve fare!

Se superi un anno avrai gli occhi puntati
“Cosí crescono bambini viziati”

Se vai anche oltre, oh povera, ahimè
“Se allatti ancora lo fai solo per te”.

Perchè mi chiedi se il latte c’è?
Se ancora ciuccia il motivo qual’è?

Non guardare se è vuoto il seno
Il latte esce, lo stomaco è pieno.

Quando nasce un bimbo tutti a parlare
Stanno lí a dirti cosa è meglio fare

“Se ti chiede il seno, tu faglielo amaro
Cosí non sarà piú l’oggetto suo caro”

“Se piange, urla e si dispera
Gli passerà entro stasera”

“Mi raccomando non lo sentire
Sennó la notte non ti fa dormire”

“Fagli un pappone di latte e biscotti
Dormirà filato tutte le notti”

“Ancora lo allatti? Non c’è motivo,
È per questo che è troppo emotivo”

Pediatri, dottori, vicine e passanti
Di molestatori ce ne son tanti

Se tu, lí che parli, mi vuoi aiutare
Chiudi la bocca ed inizia a lavare

Non c’è bisogno che trastulli il neonato
Per quello c’è mamma, tu fammi il bucato!

Se sei rimasta al secolo scorso,
Leggiti un libro, fatti un corso!

Siamo fatti secondo natura,
Non seguirla è una tortura.

Voi tutti, miei cari, sapete che c’è?
Il figlio è mio e lo cresco da me!

Dal Web.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: