L’UOMO PUÒ USARE IL BALSAMO ?

Ciao a tutti!
Scrivo questo articolo perché spesso mi viene chiesto se l’uomo può utilizzare il balsamo.
La risposta è semplice…MA CERTO CHE SI!!

Chi ha detto che il balsamo è solo un prodotto che può utilizzare la donna e non l’uomo?? Certo è vero che per alcune cose specifiche esistono prodotti solo femminili e prodotti solo maschili, prendiamo ad esempio lo shampoo o il balsamo da barba per l’uomo o la tinta per le donne…anche se in realtà…lo potrebbe fare tranquillamente anche l’uomo, purchè utilizzi dei colori adatti…e qui apro e chiudo parentesi senno passerei ad un altro argomento😁.

Ritornando sul pezzo, se i capelli sono medio-lunghi, indifferentemente dal sesso dell’individuo, va utilizzato e vediamo insieme il perché.

COS’È IL BALSAMO? QUAL’E’ LA SUA AZIONE?

Il balsamo non è altro che una cremina cosmetica per i capelli, che li aiuta a essere pettinabili e morbidi ,togliendo quei nodi molti fastidiosi che possono formarsi nei capelli medio-lunghi.

COME SI UTILIZZA?

L’uso è molto semplice, io suggerisco sempre di tamponare i capelli con un asciugamano asciutto, sopratutto le lunghezze dopo aver eseguito precedentemente lo shampoo.
In questo modo quando andrai ad applicare il balsamo , esso sarà “concentrato” e potrà lavorare nei capelli nel modo più efficace. Se invece noi non facessimo questa azione, il prodotto rischia di diluirsi con l’acqua che è rimasta tra i capelli ed esso risulterebbe meno concentrato , riducendo così la sua efficacia.

QUANTO PRODOTTO UTILIZZARE?

Quando andiamo ad utilizzare IL BALSAMO, ma lo stesso vale per le maschere e gli shampoo, non è la quantità di prodotto che andiamo a mettere che dà l’efficacia del prodotto, MA IL COME ESEGUIAMO I VARI PASSAGGI PER APPLICAZIONE , evitando così LO SPRECO DEL PRODOTTO STESSO.

La dose suggerita da me è:

  • 1/2 noce per una lunghezza che va da corti dal mento fino alle spalle
  • 1 noce sotto le spalle
  • 1 noce e mezza se sono molto lunghi ( almeno fino a metà schiena) e molto folti

COME SI APPLICA?

Anche qui, l’applicazione non è difficile. Il balsamo, come la maschera, va applicata da metà lunghezza in giù.
Questo perché :

  • 1. la radice non ha bisogno di essere ammorbidita o districata e si rischierebbe di appesantirli molto creando l’effetto unto
  • 2. Inevitabilmente ,pettinando i capelli con un pettine a denti larghi , si trasporta del prodotto leggermente in ALTO rispetto a dove l’abbiamo APPLICATO , cosi facendo idrateremo la “radice” senza appesantire

COME SI PETTINANO I CAPELLI?

Anche questo passaggio è molto semplice. Con una mano teniamo una parte dei capelli, a livello della metà lunghezza, ben salda e con l’altra ,avendo il pettine in mano, si comincia a pettinare partendo dalla punta e man mano si risale verso la radice. Questo passaggio e semplice ma FONDAMENTALE per:

  • Evitare di farsi male
  • Evitare di strapparci i capelli
  • Evitare di annodare ulteriormente i capelli, ma di snodarli piano piano senza crearne degli altri
  • Evitare di spezzare o rompere le punte creando doppie punte

QUANTO TEMPO DEVO LASCIARLO IN POSA?

Il balsamo, detto anche conditioner, non ha un tempo di posa lungo , anzi è molto veloce e pratico sopratutto sotto la doccia. Di solito la sua azione la svolge in 1/3 minuti. Questo perché a differenza delle maschere, hanno il potere di restare all’esterno del capello per districare e ammorbidire un po i capelli e NON all’interno.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: