MALLO DI NOCE E CAPELLI

COS’E’?

Il mallo di noce è la parte che si trova tra la buccia verde della noce e la noce stessa. Quando il frutto matura questa parte tende a diventare sempre più scura, finché non prende il suo classico colore marroncino quasi nero. Questo prodotto vien usato fin dall’antichità come pianta tintoria per vestiti ,capelli e tappeti. Il mallo fresco veniva e viene esiccato per poi polverizzarlo e usarlo per i vari fini. Inoltre, nel caso in cui vengono effettuate ripetute applicazioni, questo pare possa essere in grado di scurire i capelli , facendo raggiungere una colorazione simil bruna.

Ecco come si presenta la noce

LE SUE PROPRIETÀ

Il mallo di noce può essere applicato sui capelli e proprio su questi agisce come un lucidante, rinforzante e sebo-regolatore. E’ anche un ottimo vermifugo, antibatterico e anche antisettico

Strumenti necessari

COME SI USA?

L’uso del mallo di noce è semplicissimo. Innanzitutto lo trovate tranquillamente in erboristeria come l’hennè , all’interno si scatoline o buste . Al loro interno troverete il mallo essiccato e polverizzato ed il suo colore e tendenzialmente marroncino.

Dopodiché ci servirà :

  1. Una ciotola
  2. Un pennello
  3. Una mantellina di plastica o asciugamano da battaglia
  4. Acqua calda
  5. Mallo di noce in polvere
  6. Bicarbonato

Dopo che ci siamo vestite con asciugamano e mantella , prepariamo il composto nella ciotola mettendo prima dell’acqua calda  (50ml circa) poi aggiungiamo pian piano la polvere di mallo finché si noterà la formazione di una sorta di crema omogenea e aggiungere un cucchiaino di bicarbonato.

Una volta finito mettere una cuffia di plastica o della pellicola intorno ai capelli per cercare di non sporcare in giro , ma soprattutto cosi facendo all’interno della cuffia di creerà un microclima che farà si che il prodotto penetri meglio nel capello.

Il tempo di posa varia dai 15 min al massimo di un ora, in base alle proprie necessita di copertura e di intensità del colore. Il mio suggerimento è quello di tenere monitorata la situazione e tenerlo almeno 30 min. Per fare questa operazione i capelli devono essere assolutamente PULITI! Una volta finito il tempo di posa, passare al risciacquo che sarà molto lungo dopodichè si passa alla detersione della cute è l’applicazione di un conditioner o maschera. In fine e solo alla fine risciacquare cute e capelli con acqua fredda. Questo fa si che il cute si riattivi la microcircolazione e le lunghezze appariranno più lucide perché questa azione sigillerà ancora di più le squame.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: