Minestra di patate

Le minestre calde sono un piatto tipico dell’autunno, perchè ci scaldano, soprattutto la sera, dopo una giornata fredda e umida. Questa minestra, super economica e super veloce, è molto saporita e gradevole, nel sapore e generalmente apprezzata anche dai bambini.

Occorrente per 4 persone

  • 4 patate medie
  • 1 cipolla bianca
  • 3 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • 1 e 1/2 litro di brodo vegetale ( preparato anche semplicemente con 2 dadi )
  • 240 g di pasta tipo ditalini
  • un ciuffo di prezzemolo (facoltativo )

Procedimento

  1. Preparate il brodo vegetale mettendo a bollire l’acqua e facendovi sciogliere dentro, quando bolle, 1 dado e 1/2.
  2. Mentre il brodo si prepara, lavate, asciugate, pelate le patate e fatele a tocchetti, di circa 1 cm e 1/2 di lato.
  3. Tritate una cipolla e mettetela a rosolare su una pentola, con tre cucchiai di olio di oliva, dolcemente per 10 minuti circa, aggiungendo un po’ di brodo, se necessita, affinchè non brucino.
  4. Unite alle cipolle le patate a pezzetti e fatele insaporire, per 4-5 minuti, rigirandole sempre, poi versate il brodo e lasciate cuocere le patate, mescolando di tanto in tanto, per circa 15-20 minuti.
  1. Quando le patate iniziano ad ammorbidirsi, unite la pasta e cuocete per quanto tempo è richiesto dalle istruzioni.
  2. Quando le patate e la pasta sono cotte spegnete il fuoco, servite nei piatti e, per chi lo desidera, spolverate la pietanza con una spolverata di prezzemolo fresco e….Buon appetito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: