NAIL ART PER BAMBINE 6-13 ANNI

UN GIOCO DIVERTENTE PER SENTIRSI PIU’ GRANDI

Devi fare la manicure a tua figlia? Ecco un modo simpatico e carino per creare momenti speciali con la tua bambina: falle la manicure simulando di essere in un centro di bellezza in casa!
Le bambine adorano giocare con i trucchi e gli smalti delle loro mamme: truccarsi, mettersi lo smalto, pettinarsi e creare diverse acconciature non è solo un gioco, ma qualcosa che le fa sentire più grandi e più simili ai loro modelli ideali, come la mamma, la zia, etc.
Esistono diversi saloni di bellezza che offrono il servizio di manicure per bambini, ma spesso noi mamme preferiamo fare le unghie a nostra figlia a casa, quindi perchè non approfittare e trasformare questo momento in qualcosa di emozionante e speciale?
Per i bambini mettere lo smalto colorato è sempre stato qualcosa di divertente ed appagante allo stesso tempo, e sono proprio i colori il motivo per cui questo gesto giocoso non crea un effetto volgare o di “sessualizzazione precoce” nelle bambine come molti invece potrebbero pensare.
Non stiamo parlando infatti di fare delle unghie volgari lunghe e rosse, ma di mettere semplicemente colori allegri su unghie corte, quindi nulla che abbia a che fare con la vita degli adulti.

Per cominciare, ci sono delle semplici regole molto importanti da seguire (soprattutto quando le bambine sono piuttosto piccole) che bisogna conoscere per poter eseguire una manicure sicura e delicata: leggi MANICURE PER BAMBINI: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE prima di iniziare.
Un’altra cosa fondamentale da tenere a mente in questi casi è quella di non usare mai gli stessi prodotti che usi tu perchè gli smalti per adulti sono delle vere e proprie vernici, assolutamente non adatte alla pelle delicata dei bambini.
I classici nail polish contengono solventi e ingredienti chimici e, considerando la frequenza con cui i bambini si mettono le mani in bocca, c’è il rischio che ne possano ingerire dei frammenti.
Oltre a questo, tieni presente che gli smalti normali sono formulati appositamente per resistere diversi giorni: una vernice simile, a contatto per tanto tempo con l’unghia e la pelle più morbide e delicate dei bambini, potrebbe causare delle allergie, e per essere rimossa deve pure essere sfregata con del cotone imbevuto di acetone, altra sostanza forte che non è per niente adatta alla pelle dei bambini.
Esistono in commercio degli smalti appositi, gli smalti ad acqua, composti da coloranti naturali e sostanze atossiche, che per essere rimosse necessitano semplicemente di acqua: basta lavare le manine e strofinare le unghie con i polpastrelli per far andare via tutto!
Fare una manicure con nail art a vostra figlia può essere un gioco divertente, un momento speciale madre-figlia per accrescere e rafforzare il vostro legame.
Fai scegliere alla tua bambina la stanza che dovrà trasformarsi nel vostro centro benessere personale, poi pulisci e disinfetta bene il piano da lavoro: in questo modo insegnerai a tua figlia anche l’importanza di lavorare con ordine e pulizia.

Puoi farla accomodare come se fosse davvero una cliente: i giochi di simulazione che tanto adorano i bambini catturano la loro attenzione e stimolano la loro creatività.
A questo punto potresti comportarti come una professionista, e spiegarle le differenze tra la manicure quotidiana e le nail art per occasioni speciali mentre procedi con la manicure per bambini.
Lima l’unghia dandole una forma arrotondata, il bordo libero deve seguire specularmente la linea della cuticola.
A questo punto non ti resta che farle scegliere il disegno e i colori che desidera sulle proprie manine, proponendole i diversi smalti speciali che hai a disposizione solo per lei!

MANICURE PER BAMBINE: I COLORI PIU’ ADATTI

A seconda della nail art richiesta, potrai applicare uno smalto biancorosa chiarolilla pastello, fucsia trasparente e glitterato per la base.
Le tonalità migliori per la manicure nelle bambine sono quelle dei rosa, i lilla, il caramello e i color pesca.
Evita di usare smalti rossi o neri per non rischiare di cadere nel volgare.
Quando scegli la tonalità migliore per la base della nail art è necessario tenere conto anche delle caratteristiche del corpo delle unghie su cui andrai a decorare.
Se le unghie sono corte e piatte, gli smalti chiari come i bianchi, i beige e quelli opachi non ti daranno un risultato soddisfacente perchè andrebbero ad allargare otticamente il corpo di ciascuna unghia.
Quando il letto ungueale si presenta invece allungato naturalmente, puoi dipingerlo con smalti sia tenui che vivaci e luminosi.
Per una manicure da bambina, tutti i colori chiari e pastello vanno bene, anche quelli glitterati che catturano sempre l’attenzione grazie ai loro sbarluccichii. Fai solo attenzione alla forma delle unghie: se la bimba ha delle unghie piuttosto larghe potresti proporle la tecnica del nail contouring e creare l’illusione di unghiette più fini e lunghe senza rinunciare ai colori più chiari!
In estate è possibile utilizzare colori più brillanti e intensi per la base della nail art, come giallo, cremisi, beige e fucsia, ma anche colori più tranquilli colme il pesca, il pistacchio, il corallo, l’azzurro e il lilla.
Per quanto riguarda i colori scuri come blu, viola e nero, possono essere utilizzati preferibilmente per dipingere e creare i diversi design.

ACCESSORI E INSERTI PER NAIL ART

I migliori elementi decorativi per le manicure da bambine e adolescenti sono i glitter, le piccole paillettes o i kamifubuki (inserti colorati di varie forme e dimensioni) e gli adesivi.
Evita di utilizzare strass e cristalli o inserti spessi se devi decorare le unghie a una bambina sotto i 12 anni, sarebbero poco pratici e durerebbero pochissimo dato che potrebbero facilmente staccarsi con movimenti e urti: spesso le bambine prendono oggetti senza prestare troppa attenzione alle proprie unghie, urtano spesso le cose con le mani perchè raramente si preoccupano del rischio che potrebbero danneggiarsi o scheggiarsi le unghie; inoltre un’applicazione in rilievo potrebbe facilmente indurle a toccare ripetutamente la nail art fino a grattarsela via dall’unghia. Quest’attitudine riduce drasticamente la durata della manicure.
Discorso diverso invece per le bimbe più grandicelle e le adolescenti, che sono più attente alle proprie unghiette e quindi possono essere decorate con strass, sempre di dimensioni ridotte.
Puoi decorare ogni unghia oppure fare un accent nail particolare.
Se le unghie dovessero essere troppo piccine puoi sempre applicare un top coat e cospargere l’intera superficie con la polvere a effetto “zucchero” che si attaccherà al finish creando un effetto vellutato particolarissimo!
Con le tante polveri a disposizione puoi decorare le unghie con prodotti perlati o chrome, per ottenere una lucentezza perlacea, olografica, multicolor dai colori che ricordano l’aurora boreale e le piume della coda di pavone, oppure con effetto metallizzato e a specchio.
Gli adesivi per nail art sono tantissimi e ne puoi trovare una marea con disegni e stampe adatte alle bambine.
Stendi uno strato di smalto base, applica lo sticker che la bimba ha scelto, e poi proteggilo ripassando un altro strato di smalto utilizzando un top coat.
Per quanto belli possano essere, alcuni elementi decorativi come quelli in 3D sono sconsigliati per la manicure da bambina.

NAIL ART PER BAMBINE: TANTE IDEE DIVERTENTI

Dimentica le decorazioni unghie da centro estetico: fai sparire tutti i tuoi gel e gli smalti semipermanenti e tira fuori gli smalti classici, possibilmente con formula free, e di tanti colori.
Per quanto riguarda le nail art per bambine, nonostante ci siano alcune limitazioni, puoi sempre prendere spunto dai nail trend del momento e creare delle manicure super trendy che affascineranno la tua piccola.
Tieniti sempre aggiornata sui trend: per esempio, ricorda che non si usa più decorare tutte le unghie con gli stessi identici motivi, spesso è preferibile un accent nail e decorare una sola unghia o due al massimo (di solito anulare e medio) lasciando le altre dita semplici.

È molto importante correlare il design con l’età della bambina.
Le idee per la nail art dei bambini variano a seconda dell’età e spesso sono molto diverse da quelle degli adulti.
E’ sempre meglio consultare tua figlia, mostrarle diverse opzioni per il colore, il disegno e gli adesivi, prima di farle la nail art che tu ritieni perfetta per le sue unghiette: non c’è da stupirsi, infatti, se la bimba vorrà avere sulle proprie unghie uno dei personaggi del suo cartone preferito o degli animaletti teneri e carini piuttosto che una french manicure classica ed elegante.

Come scegliere la nail art?
Sicuramente dovrà essere una manicure con un bellissimo smalto e un motivo originale!
Il design delle unghie oggi segue le stagioni: i fiori primaverili non dovrebbero decorare una manicure invernale, così come i fiocchi di neve invernali non vanno assolutamente fatti durante l’estate.
Lo stesso vale per i colori applicati.
I nail design per la bella stagione possono essere farfalle, api, coniglietti, uccellini, fiori, soffioni e frutta, con colori chiari, delicati, luminosi e vivaci.
Per le nail art invernali puoi scegliere decorazioni con pupazzi di neve, gnomi, cervi e giocattoli natalizi appesi ai rami di un abete, utilizzando tonalità leggermente più scure (ma non troppo).

Fra i vari design per unghie è di tendenza sottolineare l’area delle cuticole o creare delle reverse french, disegnare simpatici smile emoji o animaletti di tendenza come panda e gufi, fare delle coloratissime side french, fare sfumature con la tecnica ombrè, ricreare l’effetto“vetro rotto” e quello marble, oppure l’effetto calza velata, fare delle manicure con grafie e linee geometriche o astratte come le Swirl Nails e le Tie-Dye Nails, e utilizzare particolari effetti di finish come quello opaco, quello effetto zucchero e le gocce di rugiada in base al soggetto della manicure.
Piace molto la mismatched manicure, sia con effetto degradè che sfumato arcobaleno.

Per i disegni a mano libera, le linee sottili e le decorazioni geometriche è sempre consigliato l’utilizzo di un pennello a punta fine.
Per fare i pois invece  puoi affidarti ad un dotter perfetto per le nail art.
I bambini, si sa, è difficile tenerli fermi per troppo tempo e spesso può risultare difficile evitare che si muovano e tocchino altri oggetti durante il tempo di posa dello smalto.
Fortunatamente esistono degli smalti trasparenti in grado di accelerare l’asciugatura all’aria del colore: basta applicarne un sottile strato sulle unghie pochi secondi dopo per proteggere e donare un effetto brillante alla manicure.
Per correggere gli errori e le sbavature consigliamo di utilizzare una corrector pen, un solvente per unghie sotto forma di penna per eliminare con precisione anche le minime imperfezioni evitando che il solvente entri troppo spesso a contatto con la pelle del bambino.

ECCO QUALCHE SUGGERIMENTO DI NAIL ART PER BAMBINE DAI 6 AI 13 ANNI

Le idee di nail art per bambine possono essere diverse.
Frutta, fiori, farfalle, coccinelle, gelati, fiocchetti e arcobaleni sono buone idee per la stagione primaverile ed estiva.
Per eventi speciali, come per esempio una festa di compleanno, puoi dipingere dei palloncini, una torta, i fuochi d’artificio, coriandoli ecc.
Per la stagione invernale, invece, saranno perfetti tutti i tipi di design natalizi, con fiocchi di neve, cervi, Babbo Natale, regali, maglioni ecc.
I glitter piacciono a tutte: crea una manicure glitterata luminosissima da abbinare a qualsiasi outfit.

Arcobaleni e unicorni sono attualmente l’ultima mania più popolare sui social.
I soggetti fantastici come unicorni, stelle, nuvole e arcobaleni, e i mille colori utilizzati, soprattutto quelli iridescenti, li rendono perfetti come nail design per i bambini.
Piuttosti semplici da disegnare, l’opzione più veloce e sicura per ottenere una nail art perfetta è sempre quella di utilizzare gli adesivi.

La così detta Nail Art Cartoon è spesso quella più richiesta: si tratta di riprodurre simpatici personaggi in stile cartone.
Puoi utilizzare un pennellino fine da nail art o semplificarti la vita utilizzando dei comunissimi stickers.
Con questa tecnica potrai rappresentare i personaggi famosi dei cartoni animati preferiti della bimba.

Quale bimba non ama gli animali?
Il soggetto ideale per una nail art da bambina sono proprio i personaggi del mondo animale: coccinelle, cagnolini, gattini, panda, api, gufi etc.
Ecco un’altra idea molto simpatica e apprezzata: riprodurre le orme del vostro cane o gatto domestico sulla superficie delle unghie, così la bimba potrà averlo sempre con sé!

La frutta colorata è una nail art sempre apprezzata: angurie, arance, limoni, fragole, ciliegie, mele, ananas, banane e kiwi…ecco il modo per far amare la frutta ai bambini!
Dipingi l’intera unghia o solo un accent nail, oppure ancora crea delle coloratissime e gustosissime french tutte fruttate!

Fiocchettiglitter, pois cuoricini faranno di lei una piccola diva: la femminilità si vede fin da piccole, quindi se la bambina non fa altro che provarsi le tue scarpe col tacco o indossare perle e gioielli, allora quello che fa per lei è una nail art chic!
Anche per queste nail art puoi utilizzare dotter e pennelli, oppure ricorrere a stamping e adesivi!

Come vedi dalle immagini che abbiamo postato in questo articolo, le idee di nail art per bambine sono davvero tante, l’unico limite saranno la tua immaginazione e la tua abilità artistica.
Buona fortuna e buon divertimento!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: