NUOVO DPCM E NUOVE REGOLE PER PARRUCCHIERI ED ESTETISTE

Finalmente il nuovo decreto tanto atteso è arrivato: scopriamo insieme cos’è cambiato.

Con giovedì 14 gennaio 2021 abbiamo avuto un aggiornamento del nuovo DPCM, dove vengono specificate le nuove linee guida per questo nuovo periodo che, diversamente dagli altri, sarà più lungo.
Infatti lo stato di emergenza è stato prolungato fino alla fine di aprile 2021.

COS’É CAMBIATO CON QUESTO NUOVO DECRETO

Sostanzialmente poco.
Oltre ai soliti colori a cui siamo stati sottoposti nel precedente DPCM, se ne aggiunge uno nuovo ovvero quello BIANCO.
É addirittura permesso raggiungere le SECONDE CASE FUORI REGIONE.
Cosa succederà invece per tutti i centri estetici e i saloni di bellezza??
Vediamolo insieme.

ZONA GIALLA

Basilicata, Campania, Molise,
Provincia autonoma di Trento, Sardegna e Toscana.

Gli esercizi rimangono aperti normalmente, per cui anche centri estetici e saloni di acconciatura posso tranquillamente tenere aperti i loro negozi.

Questo vale anche per bar e ristoranti.

SE VUOI SAPERNE DI PIU’ CLICCA QUI

ZONA ARANCIONE

Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria, Valle d’Aosta, e Veneto.

Qui iniziano a cambiare le cose: non tutti gli esercizi possono restare aperti, infatti bar e ristoranti possono solo lavorare con asporto e delivery.
Per i centri estetici e i saloni di bellezza possono continuare a lavorare tranquillamente sempre stato molto attenti alle norme di sicurezza.

LEGGI ANCHE: CENTRI ESTETICI CHIUSI IN AREE ARANCIONI E ROSSE: non si spiega ancora la motivazione

ZONA ROSSA

Ecco, in questa zona le cose cambiano ancora una volta.

Gli esercizi di ogni tipo saranno chiusi, tranne quelli che offrono bene e servizi di prima necessità come : negozi per bambini, alimentari, farmacie, tabacchi, parafarmacie, saloni di acconciatura.

Per i centri estetici, infine, dovranno rimanere chiusi fino a ulteriori sviluppi.

Fonte: Governo.it

LEGGI ANCHE:

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: