OLI ESSENZIALI

Gli Oli Essenziali sono composti naturali di origine vegetale anche noti come “Essenze

Conosciuti ed utilizzati fin dall’antichità,gli Oli Essenziali o Oli Eterici, sono un insieme oleoso di sostanze organiche differenti.

Sono ottenuti dalla distillazione o dalla spremitura di un vegetale,un fiore,una radice o una parte di esso e di questo conservano caratteristiche quali sapore e odore.

In alcuni casi, diverse parti della stessa pianta possono produrre Oli Essenziali diversi grazie della presenza di sostanze chimiche differenti o di concentrazioni diverse delle stesse sostanze nelle diverse parti della pianta.

La quantità di Olio Essenziale contenuta in una pianta dipende dalla specie,dal clima in cui questa cresce e dal tipo di terreno in cui cresce.

Nella maggior parte dei casi, le essenze, vengono estratte dalla pianta fresca non essicata, tramite spremitura a freddo,distillazione diretta,distillazione in corrente di vapore,enflourage,con solventi chimici,alcol e con anidride carbonica.

Una volta estratti,gli Oli Essenziali si presentano come sostanze oleose, liquide,volatili e con odore aromatico riconducibile alla pianta da cui provengono.

In genere sono incolori o nella maggior parte dei casi di colore giallo pallido o giallo arancione. La loro densità è spesso minore di quella dell’acqua,sono solubili in solventi organici e insolubili o pochissimo solubili in acqua,anche se diffondono molto bene il proprio profumo tramite il vapore acqueo.

Utilizzati come rimedio per indurre calma,rilassatezza o euforia,gli Oli Essenziali, possono essere utilizzati tramite inalazione,assunzione orale e assorbimento epidermico tramite massaggi e pediluvi,a seconda del tipo di olio utilizzato e del fine.

Essendo gli oli essenziali,miscele complesse e concentrate di sostanze chimiche,anche se naturali, l’uso senza la supervisione di un medico può essere pericoloso,l’applicazione sconsiderata di oli essenziali puri sulla pelle può portare infiammazioni e lesioni della cute e la loro ingestione potrebbe essere addirittura potenzialmente mortale.

La somministrazione per bocca è comunque sconsigliata nei primi anni di infanzia, in gravidanza,durante l’allattamento,durante l’assunzione di farmaci e a chi soffre di insufficienze epatiche o renali.

Quindi anche se gli oli essenziali sono circondati da profumi,benessere e relax,è sempre bene consultare un medico o una persona specializzata prima di avventurarsi in questo mondo che visitato con criterio,porta rilassatezza,benessere e positività.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: