OLIO DI MONOI SUI CAPELLI: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

In questo periodo si sente spesso parlare dell’olio di Monoi per la bellezza dei nostri capelli.
Ma … esattamente … cos’e l’olio di Monoi e quale sono i suoi benefici? Vediamolo insieme.

COS’È IL MONOI E DA DOVE ARRIVA

L’olio di Monoi deriva dalla macerazione di alcuni fiori, più precisamente dai fiori di Tiarè nell’olio di cocco.
Questo olio ha proprietà idratanti, protettive e riparatrici ottima per la nostra beauty routine di bellezza.

I BENEFICI DELL’OLIO DI MONOI SUI CAPELLI

L’olio di Monoi aiuta la rigenerazione della fibra capillare grazie all’acido ialuronico in esso contenuto e inoltre apporta molta idratazione. Oltre a questo è indicato a quelle persone che fanno parecchio utilizzo giornaliero di strumenti a caldo come phon, piastre e ferri perché protegge i capelli da queste abitudini del brushing errate.
Protegge anche da fattori ambientali come umidità , caldo e freddo.

I BENEFICI DELL’OLIO DI MONOI SULLA CUTE

Questo olio ha anche proprietà emollienti che aiutano la pelle e i capelli a mantenersi idratati, tonici ed esastici.
Ricco di vitamina E e acido ferulico contrasta l’azione dei radicali liberi che causano l’invecchiamento precoce delle cellule cutanee. Svolge anche una funzione protettiva per le cuti sensibili che tendono ad arrossarsi.

Foto di Laulotte da Pixabay

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: