PANE CIABATTA FATTO IN CASA

Ecco una ricetta facile facile e veloce per fare il pane “CIABATTA” fatto in casa in pochissimi passaggi e in poco più di 2 ore! Se ti viene voglia di metterti al lavoro per gustare il pane caldo appena sfornato ti suggerisco di metterti subito all’opera! Vedrai che non te ne pentirai! Se è la prima volta che ti cimenti a fare il pane non ti preoccupare, con questo metodo non potrai fallire 😉

INGREDIENTI:

  • 500 gr di farina 00
  • 380 ml di acqua tiepida
  • 5 gr di zucchero
  • 15 gr di lievito fresco o 5 gr di quello disidratato
  • 10 gr di sale

PROCEDIMENTO

Mettere in una ciotolina un po’ d’acqua della caraffa che contiene il totale di quella che ci serve e far sciogliere il lievito. In un’altra ciotola più grande mettere tutte le polveri insieme e mescolare in fine aggiungere il lievito e man mano che impastate con una forchetta aggiungere la farina un po’ per volta. Quando la farina avrà assorbito tutta l’acqua, il composto risulterà gommoso e appiccicaticcio. E’ normale perché questo impasto è ad alta idratazione, cioè contiene una percentuale di acqua pari al 70-80%. Ricoprite la ciotola con della pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio dell’impasto(circa 90 minuti) in un posto caldo o in forno spento con luce accesa. Passato il tempo di posa bagnate il piano lavoro con poca acqua e sopra stendete 2 fogli di pellicola ,così facendo la stessa pellicola non scivolerà, e spolverateci sopra abbondante farina. Fatto questo, prendete il vostro impasto e senza sovrapporlo su se stesso, rovesciarlo sul piano lavoro con pellicola. E’ importante questo passaggio perché se l’impasto dovesse ripiegarsi su se stesso si darebbe “forza” al pane cosa che non dobbiamo fare per questo tipo di lavoro. Prepariamo a parte già una teglia da forno dove adageremo il pane. Ricoprire con carta forno e spolverare la base con della farina di mais. Questo serve a far si che sotto si formi uno strato sottilissimo d’aria che farà sì che si cucini per bene anche sotto. Il passaggio successivo sarà spolverare la parte alta del pane con abbondante farina e poi rovesciarlo nella teglia da forno. Con le mani cerchiamo di dare al pane un forma più “CIABATTOSA” possibile e via in forno. Il forno deve essere già preriscaldato a 200 ° statico con all’interno una ciotola con dell’acqua dentro, per far si che nel forno si crei una sorta di clima umido per poter cuocere il pane senza fare subito la crosta esterna. Tempo di posa totali 40/45 min , 20 min con la ciotolina d’acqua e il restante senza per creare la crosticina croccante all’esterno.

Et voilà ! Il pane CIABATTA è pronto!

Ecco altri articoli del blog!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: