PASTA CATALOGNA

La catalogna è una verdura più precisamente è una cicoria un po’ amarognola, ma ricca di sali minerali e vitamine, tali da renderla una verdura remineralizzante. E’ particolare per via delle sue lunghe foglie e si può utilizzare sia cruda che cotta. E’ molto buona con i legumi, ad esempio le fave o i fagioli oppure come condimento della pasta, accanto al sugo di pomodoro.

INGREDIENTI per 4 persone

  • 320 g di pasta media
  • 350 g di catalogna
  • 2 spicchi da aglio
  • mezza cipolla
  • 350 g di passata di pomodoro
  • sale, pepe
  • olio di oliva
  • Pecorino fresco grattugiato ( oppure formaggio grana grattugiato )

PREPARAZIONE

  • Dopo aver pulito la catalogna, togliendo le punte eventualmente rovinate, tagliatela a pezzettini lunghi circa 3 cm.
  • Lavatela e bollitela in acqua bollente salata, per 20 minuti, poi scolatela.
  • Fatela, quindi, insaporire in una padella con 3 cucchiai di olio e 1 spicchio di aglio, per circa 10 minuti
  • Tritate, adesso, mezza cipolla e 1 altro piccolo spicchio di aglio e fateli stufare in 2 cucchiai di olio di oliva.
  • Aggiungete la passata di pomodoro e, se volete, qualche foglia di basilico, sale , pepe e cuocete per 15 minuti.
  • Preparate la pasta, cuocendola secondo i tempi prescritti nella confezione e, una volta cotta e scolata, conditela con il sugo, la catalogna, versatela nei piatti e spolverate con del pecorino fresco grattugiato o, se non lo avete, del grana grattugiato.
  • E il piatto è pronto…..buon appetito!!!!!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: