PEDILUVIO RINFRESCANTE | RICETTE DAL WEB

Quando compare gonfiore localizzato su caviglie e piedi è molto importante cercare di riattivare la nostra circolazione sanguigna con dell’attività fisica, ma anche concederci un buon pediluvio rinfrescante, che può sgonfiare e dare sollievo non solo ai nostri piedi stanchi, ma anche alla nostra mente.

Versate nella vaschetta dell’acqua fredda fino a coprirvi le caviglie: l’acqua in questo caso è fredda perché deve riattivare la circolazione delle zone gonfie.
Aggiungete del Bicarbonato e qualche goccia di O.E. di Lavanda, O.E. di Menta, O.E. di Timo o Rosmarino, se le avete, potete mettervi direttamente queste erbe fresche o secche.
Lasciate i piedi in immersione dai 15 ai 20 minuti, saranno rivitalizzati e sgonfi!
Sciacquateli bene, asciugateli accuratamente e ricordate di idratarli, massaggiandovi un’altra crema rinfrescante o un gel defaticante, che manterranno la pelle fresca e morbida e completeranno il vostro trattamento di bellezza.

Se siete interessate a provare nuove ricette per maschere nutrienti o impacchi idratanti piedi, date uno sguardo agli articoli del Blog!

Potrebbero interessarvi anche creme e impacchi fai da te per coccolare le vostre mani? Date uno sguardo agli articoli qui sotto:

Se volete conoscere meglio gli oli essenziali e beneficiare delle loro virtù, date uno sguardo agli articoli nel Blog!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: