POLPETTE DI FAGIOLI

I fagioli sono molto nutrienti, ricchi di vitamine, sali minerali, carboidrati, fibre e proteine vegetali. Per il loro valore nutritivo vengono chiamati la carne dei poveri, e sono un valido alimento per tutti. Ecco la nostra ricetta, per presentarli in tavola come secondo piatto, in modo semplice e dal sapore delicato.

Ingredienti per 4 persone

  • 240 g fagioli cannellini secchi (oppure 2 scatole di fagioli lessi da 240 g)
  • 2 uova
  • 30 g formaggio grana grattugiato
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 g pangrattato
  • circa 3 cucchiai di farina
  • olio per friggere
  • sale

Procedimento

  1. Mettete i fagioli in ammollo, in abbondante acqua, la sera prima e, dopo aver buttato via l’acqua dell’ammollo e averli sciacquati bene, metteteli a cuocere in una pentola con tanta acqua fredda, che li superi di livello di 2, 3 cm. Aggiungete 1 spicchio d’ aglio, fate bollire per 1 ora e 1/2 circa e, 10 minuti prima di spegnere, aggiungete il sale.
  2. Scolate i fagioli e fateli raffreddare.
  3. Mettete nel bicchiere del frullatore i fagioli ben sgocciolati; 1 uovo,il formaggio grana, qualche fogliolina di prezzemolo, 30 g di pangrattato, regolate di sale e frullate tutto bene, finchè è omogeneo.
  4. Rovesciate il composto in una terrina e formate, con le mani inumidite, tante polpettine grosse un po’ più di una noce e schiacciatele leggermente.
  5. Passate le polpettine prima nella farina, poi nell’ uovo sbattuto, nel pangrattato e infine friggetele nella padella con l‘olio per friggere.
  6. Fate asciugare le polpette nella carta assorbente e servitele tiepide.

Buon Appetito!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: