POLPETTE DI LENTICCHIE

Le lenticchie sono una buona fonte di proteine, carboidrati, ferro, fosforo, vitamine del gruppo B e non solo questo. Non contengono glutine e quindi possono essere assunte nel caso di celiachia. Possiamo utilizzarle sia per realizzare degli ottimi primi piatti, associate a pasta o cereali, dei buonissimi secondi come queste polpettine che vi propongo, oppure come contorno.

Questa ricetta è una buona idea per presentarle ai bambini in modo leggero e saporito.

Ingredienti

  • Una scatola di lenticchie già pronte di 400
  • 1 cipolla
  • circa 250 g di patate
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Pangrattato
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 2 cucchiai olio
  • Sale

Procedimento

  • Rosolare la cipolla tritata nell‘olio e unire le lenticchie con un po’ del liquido di conservazione. Cuocere 10 minuti, sempre girando e aggiungendo altro liquido se necessario. Verso il termine dei 10 minuti, schiacciare con la forchetta le lenticchie fino a disfarle il più possibile.
  • Lessare le patate con la buccia, in acqua bollente per 30 minuti e al termine scolarle, pelarle e schiacciarle con la forchetta.
  • In una ciotola mischiare le lenticchie, il purè di patate, l’uovo, il parmigiano grattugiato, l’aglio, il prezzemolo e amalgamare bene.
  • Formare delle polpettine con le mani, passarle nel pangrattato e friggerle in una padella antiaderente. Adagiarle, poi, su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.
  • Servirle calde o fredde, con verdura fresca.

Buon Appetito!

Altri articoli sulle polpette:

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: