PUMPKIN NAIL ART

Jack O’ Lantern: la leggenda che è diventata un trend

Sta per arrivare la notte delle streghe!
Perchè non creare una manicure in tema con la leggenda più famosa di Halloween, da sfoggiare alla festa con gli amici?
Direttamente dagli USA arriva la Pumpkin Nail Art, la manicure che ricrea sulle unghie il disegno di Jack O’ Lantern, simbolo per eccellenza di questa festa!
La leggenda di Halloween narra che un fabbro irlandese di nome Jack, ubriacone e taccagno, incontrò il Diavolo in un pub durante la notte di Halloween; per ben tre volte nella sua vita, Jack riuscì ad imbrogliare il Diavolo, finchè non riuscì a fargli promettere che non lo avrebbe cercato mai più.

Quando Jack morì, a causa della sua vita dissoluta non fu ammesso al Regno dei Cieli e fu costretto a bussare alle Porte dell’Inferno, ma il Diavolo gli negò il permesso di entrare, perché era offeso per come era stato raggirato da quell’uomo.
Tuttavia, gli donò un tizzone che gli illuminasse la strada nel limbo oscuro.
Jack si ingegnò per far durare più a lungo quella luce e la ripose in una rapa svuotata, ricavandone così una lanterna.

La leggenda narra che da allora nelle notti del 31 Ottobre, la vigilia di Ognissanti, è possibile scorgere la fiamma di Jack, che vaga per la Terra alla ricerca della sua strada.
Da qui il nome Jack O’ Lantern, simbolo delle anime dannate ed errabonde.
Quando gli Irlandesi si diressero in America, portarono con sé questa leggenda ma, poiché le rape non erano molto diffuse, le sostituirono con delle grosse zucche gialle, facilmente reperibili e molto più grandi: così nacque il simbolo più famoso di Halloween, la zucca intagliata con la faccia del vecchio fabbro e il lumino all’interno.

Consigli e spunti per ricreare una perfetta Pumpkin Nail Art

Classica, horror oppure divertente, le idee per realizzare questa manicure sono davvero tante; potete scegliere lo stile che più vi si addice, dalle più semplici e meno appariscenti, che prevedono l’applicazione di uno smalto arancione su tutte le unghie con un accent nail di una o più zucche sull’anulare, a quelle in stile horror più elaborate e complesse, o quelle glitterate, perfette per spiccare nella notte di Halloween.
Potete sbizzarrirvi sulla texture opaca, laccata oppure glitterata, e inventare i più svariati abbinamenti di colore.

L’articolo continua nella pagina successiva, non perdetevi il resto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: