RECENSIONE – COME SCHIARIRE I CAPELLI CON LA VITAMINA C EFFERVESCENTE

Ciao a tutti!
Oggi in questo articolo parleremo di come poter schiarire i capelli con le classiche vitamine C in blister.
Esattamente , proprio così!
Come fonte dell’esperimento abbiamo preso un articolo già presente nel web, e come “cavia” dell’esperimento si è sottoposta una mia collega , nonché amica di infanzia, che ha voluto provare a schiarire i capelli in modo naturale senza l’utilizzo del decolorante o schiarente.
Vediamo insieme cosa ha fatto, cosa ha utilizzato e in che modo, per poi vedere insieme il risultato😃.
Foto di Steve Buissinne da Pixabay

INIZIO

INIZIAMO DESCRIVENDO IL CASO.

Melissa aveva il desiderio di schiarire i suoi capelli che erano tinti chimicamente con colore ad ossidazione utilizzando un nero-blu. Come ho detto , Melissa voleva schiarire i capelli per arrivare ad una tonalità cioccolato, ma senza utilizzare un decolorante o prodotto schiarente chimico perché voleva preservare la sua lunghissima chioma.
Così un giorno decise di sperimentare la schiaritura naturale con VITAMINA C, appresa da un sito web esistente.

Gli INGREDIENTI CHE HA USATO per schiarire i capelli sono:

  • 15 pastiglie effervescenti di vitamina c
  • shampoo abituale

Le proporzioni sono 1 parte di aspirina e 2 di shampoo.
In base alla lunghezza dei propri capelli si decide quante pastiglie effervescenti utilizzare.
Si sminuzza l’aspirina fino a quando diventa polvere e in una ciotola capiente versare aspirina e shampoo.
Mescolare bene . Il composto risulterà ovviamente spumoso.
Applicare su capelli umidi in tutta la lunghezza e chiudere il tutto con pellicola da alimenti.
Tempo di posa: 3/4 ore.

Una volta finito il tempo di posa, si procedere al lavaggio, all’applicazione di una maschera nutriente e all’asciugatura.

RISULTATO

Capelli secchi, ma non bruciati, lucidi e schiariti sulle lunghezze.
ORA sono marroncini/rossicci e sulla base sono schiariti fino ad arrivare ad un castano, tipo un 3/0 o 4/0, insomma si vede chiaramente che NON è più nero.

Ecco il suo messaggio

PROSEGUIMENTO

Avendo visto un ottimo risultato, Melissa, ha deciso di rifare lo stesso procedimento per schiarirli ancora un pochino, per la seconda volta il giorno consecutivo.
Ecco il risultato.

NON CE DUE SENZA TRE!

Il terzo giorno consecutivo riprova a rifare esattamente lo stesso procedimento delle due volte precedenti e il risultato è il seguente.

Ce da dire che il risultato dell’uso della vitamina C fa proprio pensare 😂😂😂😂

Comunque il suo effetto di schiarire di qualche tono il capello lo ha fatto. Certo se voglio diventare da NERA a BIONDA lasciamo stare, ma se voglio ALLEGGERIRE UN POCHETTO il mio colore originale , potrebbe essere una soluzione.

FINALE

ADESSO ARRIVIAMO AL PUNTO

L’intenzione iniziale era quella di alleggerire il colore e portare un nero ad un castano cioccolato.
QUESTO È STATO IL RISULTATO DOPO TRE SCHIARITURE CON VITAMINA C, E APPLICATO IL COLORE IN RADICE CASTANO SCURO E SU LUNGHEZZE CASTANO CIOCCOLATO.

CHE NE PENSATE?? VI PIACE IL RISULTATO FINALE?? SECONDO VOI NE È VALSA LA PENA?

PRO DI QUESTO ESPERIMENTO:

  • Agisce su capelli tinti chimicamente;
  • non da colore o riflessi ai capelli;
  • elimina i danni di tinte passate;
  • schiarisce;
  • l’effetto è permanente e aumenta in rapporto al tempo di posa e al numero di trattamenti;
  • è molto economico.

CONTRO DI QUESTO ESPERIMENTO:

  • la schiaritura non è LONTANAMENTE paragonabile ad un trattamento dal parrucchiere;
  • l’effetto è leggero, non drastico;
  • se usata spesso disidrata molto capelli.

IL NOSTRO PARERE

Da professioniste parrucchiere che siamo, mai ci saremmo aspettate un risultato del genere. Soprattutto da un prodotto che di solito viene utilizzato per ristabilirsi dopo un influenza o come integratore prima delle stagioni invernali😅😅😂😂

Fatto sta che abbiamo visto con i nostri occhi che l’esperimento è RIUSCITO.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: