TISANA AL TIMO

La tisana al timo è un ottima bevanda da consumarsi calda, per alleviare ed aiutare l’organismo a combattere i malesseri di stagione.
Il timo è una pianta che si utilizza fin dall’antichità per prevenire alcuni tipi di malattie tra cui mal di gola, tosse e raffreddore.
E’ una pianta molto ricca di potassio, ferro e calcio, sostanze che danno benessere al nostro corpo.
Vediamo insieme ora le proprietà di questa erba , come preparare questa semplice bevanda salutare e i vari usi che se ne può fare.

  • Dal ricco gusto terroso, con una lieve nota di agrumi e menta, timo si accompagna perfettamente con ogni piatto.
  • Questa tisana completamente biologica è ricavata da erbe appositamente coltivate per creare una bevanda gustosa e salutare, adatta a ogni momento della giornata.
  • Il timo, alla base di questo prodotto, è un’erba ricca di Omega 3.
  • Si ritiene che l’infuso di timo possa migliorare la digestione, calmare i disturbi di stomaco.
  • Come per tutte le nostre erbe per tisane, questo timo è stato selezionato da Valley of Tea per garantire i massimi livelli di qualità.

PROPRIETA’ DEL TIMO

Foto di Hans Braxmeier da Pixabay
Foto di Hans Braxmeier da Pixabay
Foto di gate74 da Pixabay

La tisana al timo si può assumere anche a livello preventivo, per aiutare il nostro sistema immunitario a rafforzarsi per le stagioni più fredde.
Le proprietà del timo sono molte tra cui :

  • Antisettiche
  • Antibatteriche
  • Antiparassitarie
  • Digestive
  • Antispasmodiche
  • Aiuta a espellere il catarro
  • Aiuta a calmare la tosse

COME PREPARARE LA TISANA AL TIMO FATTA IN CASA

Preparare questa tisana è molto facile e semplice, basta avere:

  • 300 ml di acqua bollente
  • 1 cucchiaio di foglie miste ai fiorellini di timo secchi

PREPRAZIONE

Mettere ad infusione le foglioline secche di timo in una tazza piena d’acqua bollente e lasciare in infusione per almeno 10 minuti. Dopodiché filtrare la bevanda e dolcificarla a piacere.

ALTRI UTILIZZI

Questa tisana è ottima anche per chi soffre di mal di stomaco, dolori mestruali e favorisce la digestione.
Può essere utilizzata anche per lenire alcune piccole ferite, si possono fare dei suffumigi consentendo l’utilizzo delle sue proprietà balsamiche utili per tosse, bronchite e asma.

Riportiamo le ricette così come sono e come le conosciamo. Raccomandiamo sempre di informarsi con il proprio medico o con uno specialista in merito ,come un Erborista, per l’assunzione del prodotto stesso.

Foto di Hans Braxmeier da Pixabay

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: