RISO ALLA CANTONESE ORIGINALE

Ottima soluzione per un pranzo o una cena. Piatto unico gustoso per tutta la famiglia. E’ un piatto tipico cinese che si avvicina molto ai nostri gusti, l’unica nota diversa è la salsa di soia dolce fermentata. Ora vediamo insieme come prepararla.

INGREDIENTI per 2 persone

  • 100gr di riso basmati
  • 5 uova
  • 125gr di prosciutto a cubetti
  • 100gr di piselli
  • 1 porro
  • sale q.b.
  • olio di semi di girasole
  • salsa di soia

PROCEDIEMENTO

Il riso alla cantonese è molto facile da preparare. Prendiamo per prima cosa il porro e tagliamolo a fettine molto sottili. Prendiamo il prosciutto e lo tagliamo a dadini. Fatto questo adesso prendiamo una padella mettiamo un filo di olio di semi e mettiamo all’interno il porro e lo facciamo appassire un paio di minuti. Una volta appassito lo spostiamo in una ciotola e nella stessa padella cuociamo i piselli con un filo d’acqua salata per 8 minuti circa e spostiamo anche questi in un’altra ciotola. Nella stessa padella aggiungiamo un filo di olio di semi e cuciamo le uova, precedentemente salate e sbattute con una forchetta, cercando di ridurlo in piccoli pezzetti e cotti bene. Fatto questo uniamo uovo con prosciutto, piselli e porro e mettiamolo da parte.

Ora passiamo al riso. Prendiamo una pentola e trasferiamo il riso all’interno e lo ricopriamo con i doppio del suo volume d’acqua( se uso 100gr di riso metterò 200 ml di acqua) e saliamo. Copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere fino a completo assorbimento dell’acqua. Ci vorranno circa 10 minuti. Quando il riso sarà pronto versarlo nella padella insieme al resto versare la salsa di soia a piacimento e mescolare.

Il riso alla cantonese è pronto! Buon appetito!

Eccovi altre ricette per i vostri primi!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: