RUFFIAN MANICURE

UN’ALTERNATIVA TRENDY ALLA CLASSICA FRENCH

La Ruffian Manicure è una nail art decisamente alla moda; si tratta di una sorta di reverse french: nella french classica la lunetta è disegnata lungo il margine libero dell’unghia, mentre nella Ruffian la lunetta è posta alla base dell’unghia, sopra al giro cuticole, con una forma concava che ricorda un po’ una luna crescente.
Molto semplice da realizzare, questa manicure prevede essenzialmente l’utilizzo di due smalti colorati con tonalità a contrasto, in modo da valorizzare la decorazione.

Per la scelta dei colori, libero spazio alla fantasia!
Molto belli i contrasti tra smalti glitter e smalti lucidi, oppure smalti opachi e smalti brillanti, oppure ancora smalti colorat e lunette con nail art..le varianti sono infinite.
Un’idea originale può essere sicuramente l’Accent Ruffian Manicure: si dipongono tutte le unghie con la stessa Ruffian Manicure, ad eccezione dell’indice, dove potrai fare qualcosa di diverso, come invertire i colori, applicare degli strass o dei glitter, oppure mettere uno smalto diverso.
Puoi creare delle Ruffian Manicure su Marble Nails o con delle Bubble Soap Nails, oppure ancora con delle Opal Nails..le possibilità sono davvero tante.

COME NASCE LA RUFFIAN MANICURE

L’idea della Ruffian Manicure nasce nel 2010 dalla Creative Nail Design (o CND, marchio ideatore della Shellac Manicure) per soddisfare le esigenze di una manicure originale e d’impatto adatta alle sfilate di Brian Wolk e Claude Morais, fondatori del brand fashion americano Ruffian.
Inizialmente venivano applicati degli adesivi a specchio dorati su unghie con base colorata, poi sono stati eliminati gli adesivi in favore di un’ulteriore tonalità di smalto, però a contrasto con la base. 
In questo modo la Ruffian Manicure divenne perfettamente adattabile ai diversi outfit proposti durante le sfilate.

RUFFIAN MANICURE: A CHI STA BENE

Proprio perchè è versatile e molto elegante, questa manicure è facilmente riproducibile sia su unghie naturali che ricostruite.
La forma unghie che meglio valorizza queste decorazioni è sicuramente la Square, ma le rendono giustizia anche la Mandorla, lo Stiletto, la Squoval e l’Oval, preferibilmente con lunghezze medie e lunghe in quanto l’effetto ottico che ne consegue è un allargamento dell’unghia.
Questo è il motivo per cui, se hai delle unghie particolarmente corte o con letto ungueale troppo largo, dovresti evitare di farla; se hai unghie strette, lunghe o medio-lunghe, non preoccuparti: l’effetto sarà stupefacente, quindi sbizzarrisciti con la fantasia!

ESEMPI RUFFIAN MANICURE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: