SAI DAVVERO COME LAVARTI I CAPELLI??

10 PASSI PER NON LAVARE I CAPELLI NEL MODO SBAGLIATO

C’è chi ne fa un proprio e vero rito a cui si dedica completamente, e c’è chi lo fa in palestra di fretta , piscina oppure la sera tardi prima di andare a dormire dopo una lunga giornata.Lavare i capelli è diventata con il tempo un’operazione automatica ma che continua a richiedere una dose di giuste attenzioni per ottenere un risultato finale ottimale.

COME??

Seguendo questi 10 passi:

  1. SPAZZOLARE BENE I CAPELLI ASCIUTTI PRIMA DI LAVARLI,usando una spazzola di qualità, che non strappi i capelli,districando prima la lunghezza e poi pettinando le radici verso il basso.
  2. MEGLIO PREFERIRE L’ACQUA TIEPIDA Nonostante la tentazione sia molto alta , l’acqua troppo calda può essere dannosa per i capelli perché lo sbalzo termico può seccarli ulteriormente. E’ preferibile quindi utilizzare l’acqua tiepida che apre le cuticole favorendo l’azione dello shampoo e del balsamo.
  3. LA SCELTA DEL PRODOTTO GIUSTO per il nostro tipo di capelli è importante per il risultato finale: usate uno shampoo che non abbia agenti schiumogeni derivati da petroli ma preferite piuttosto quelli con derivazione naturale.
  4. BAGNARE A SUFFICIENZA I CAPELLI prima di insaponarli.
  5. LA QUANTITÀ DI SHAMPOO DA UTILIZZARE corrisponde ad una monetina da 50 cent. Troppo prodotto appesantisce i capelli e produce l’effetto contrario a quello desiderato. Se si fa fatica a distribuirlo è buona cosa diluire il prodotto con un po’ d’acqua prima di applicarlo sulla chioma.
  6. MASSAGGIARE ACCURATAMENTE LA CUTE con i polpastrelli partendo dai lati per riattivare la micro circolazione del cuoio capelluto ed eliminare a fondo i residui di prodotti,smog,forfora,fissanti,…
  7. RISCIACQUARE BENE. Il risciacquo merita la stessa importanza del massaggio e della scelta dei prodotti, perché i residui di shampoo rischiano di irritare il cuoio capelluto oltre che a lasciarli unti.
  8. APPLICARE IL BALSAMO SOLO SULLE PUNTE! Una volta a settimana sarebbe ideale l’applicazione di una maschera idratante. Non pettinare i capelli bagnati sarebbe la miglior cosa ,ma se non si può fare a meno utilizzare piuttosto un pettine a denti larghi o le mani per districarli dopo il lavaggio.
  9. FAI CON CALMA. Prenditi tutto il tempo ,usa questo momento come un’occasione per rilassarti e coccolarti.
  10. ULTIMA FASE: ACQUA FREDDA! L’ultimo risciacquo a basse temperature aiuta a chiudere bene le cuticole, mantenendo l’idratazione e favorendo la brillantezza della tua chioma.

PROVARE PER CREDERE!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: