SALTY WAVES, LE ONDE PER CAPELLI DELL’ESTATE 2021

Le salty waves sono pronte a rimpiazzare le beach waves, almeno per questa estate.
La traduzione letterale sarebbe ONDE SALATE, ma vediamo insieme cosa sono e come si fanno.

Universo Donna

LEGGI ANCHE : COME FARE LE BEACH WAVES SENZA PIASTRA

COSA SONO LE SALTY WAVES

Le salty waves sono la versione aggiornata delle beach waves.
E’ una tipologia di piega e di asciugatura completamente diversa perché mentre per ottenere le beach waves ce bisogno l’utilizzo di un ferro conico e la piega risulta si mossa, ordinata e non crespa, la salty waves invece rispecchia molto di più una piega da spiaggia, con il classico mosso stropicciato, non perfetto e nello stesso momento molto sexy /seducente. Lo stesso effetto che si ottiene quando fai il bagno al mare e poi li lascia asciugare al vento.

LEGGI ANCHE : COME FARE IL SEA SALT SPRAY PER CAPELLI FATTO IN CASA

COME SI FANNO LE SALTY WAVES

A differenza delle beach waves, le salty waves sono facile da realizzare.
Basta semplicemente utilizzare uno shampoo professionale adatto ai propri capelli – tendenzialmente idratante o volumizzante – e un prodotto spray specifico ( come il sea salt spary ) da applicare come pre-asciugatura, contenente per l’appunto del sale, in modo tale che lasciandoli asciugare all’aria come quando siamo al mare i capelli prendono il movimento mosso naturale del capello.

In alternativa all’asciugatura naturale al vento si può valutare l’utilizzo di un diffusore, partendo da capelli bagnati spruzzare il sea salt pray e asciugare i capelli cercando di stropicciarli leggermente creando l’effetto spiaggia.
Per un tocco in più, possiamo usare una piastra cercando di creare delle “S” sulle ciocche per creare il mosso.
Per essere più chiari, ti allego qui sotto un video che ho trovato su Youtube dove spiega come creare le salty waves.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: