TUTORIAL – COME FARE UNA FINTA FRANGIA

Ciao!

Come avrai notato in questo periodo, stanno cominciando ad affiorare le nuove immagini riguardo la moda capelli, in particolare sui colori e nuances che andranno di moda quest’anno 2020, SENZA DIMENTICARCI sopratutto dello styling e delle acconciature.
Ebbene,in questo articolo ci soffermeremo proprio su styling e acconciature.

Se ti ricordi, anche qualche anno fa, di preciso nel 2016 , si era iniziato a parlare di finte frange che …
duravano solo una sera scoprendo così il giorno dopo, che in realtà i capelli non erano stati accorciati neanche di 1 mm!
In quegli anni chi ci faceva da esempio erano le Celebrity che sfoggiavano sul Red Carpet questi stupendi raccolti molto eleganti con queste tipologie di frange…e che anche quest’anno ci vengono riproposti tra i nuovi look, in chiave più messy e romantica.

Ecco qui per te, ho deciso di fare un tutorial per imparare a fare una finta frangia USANDO I PROPRI CAPELLI.


Siete pronte a scoprire come si fa?? Se la risposta è si, allora questo articolo è quello che fa per te!


FINTE FRANGE SENZA EXTENTION, SI PUÒ’ !

Questa tecnica è molto facile e semplice da eseguire e ti può aiutare non solo a cambiare look per un giorno o una serata importante, ma anche per capire se ti piaci oppure no con la frangia o semplicemente per sapere se ti sta bene prima di andare dal parrucchiere.

L’effetto è naturale e richiede solo pochi materiali: alcune forcine , un pettine, un elastico per capelli e lacca.
Se vuoi dare un tocco più elegante e professionale , come se fossi uscita da parrucchiere allora ti suggerisco un po di lacca e dei tool a piacere, come una piastra o un ferro arricciante.

Ora passiamo alla fase pratica

1 PASSAGGIO

Per prima cosa dobbiamo fare una coda molto alta, proprio sopra la testa, sopra il vertice.

2 PASSAGGIO

Poco prima di fissare la coda con l’elastico, formiamo un con lo stesso un rigonfiamento a forma di “cipollotto” sopra , lasciando la lunghezza della coda scivolare sulla parte frontale.

3 PASSAGGIO

Questa è più o meno la forma che dovrà avere la coda.

4 PASSAGGIO

Una volta fatto il “cipollotto” iniziamo a dargli una forma molto spettinata a vissuta di uno chignon, dopodiché con le punte della coda diamo forma alla nostra frangia, spostandola come più ci piace. Se ti piace l’idea ti appiattirla ancora di più di lisciarla o di dargli un po di movimento ti suggerisco di utilizzare una piastra per definire al meglio il tuo stile!

Ed ecco qui la FINTA FRANGIA FINITA!

Spero che questo tutorial ti possa essere stato utile, ci vediamo al prossimo articolo! 😉

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: