SCEGLI IL MIGLIOR LOOK PER LE TUE UNGHIE!

FORME DELLE UNGHIE: CHE ASPETTO DARE ALLA MANICURE?

Il pensiero lo abbiamo avuto tutte: resto fedele alla mia vecchia forma o scelgo di provare qualcosa di nuovo?
E’ arrivato il momento di fare la manicure e senti il desiderio di fare qualcosa di diverso dal solito ma che sia assolutamente alla moda?
Rilassati: è in arrivo una carrellata di nail look più in voga fra le celebrities! Dai uno sguardo qui sotto, essere al top non è mai stato tanto semplice!

ECCO LE FORME PIU’ TRENDY DEL MOMENTO!

Che siano lunghe, medie o corte, le forme delle unghie sono importanti: c’è molto da sapere dietro alla semplice “forma”!
Scopriamo insieme quali sono le forme unghie da poter utilizzare e tutto ciò che dovresti sapere su ciascuna di esse prima di sceglierla!

UNGHIA QUADRATA

La SQUARE è un vero e proprio must-have, solitamente è la più richiesta, e il perché è presto detto: fa tendenza!
Corta, lunga o medio-lunga, è quella maggiormente utilizzata per pubblicizzare prodotti e nail art: la sua punta perfettamente quadrata, con angoli ben definiti, regala alla nail artist molto spazio per decorare e riempire l’unghia..ideale per te se stai pensando di farti qualcosa in più del solito, magari qualche decorazione in micro pittura o sculture in 3D!
Attenzione però: è molto graziosa sulle dita lunghe, con unghie naturalmente strette e affusolate, ma lo è decisamente meno se le dita non sono molto lunghe e se le unghie sono larghe o a paletta.. le renderà ancora più corte e donerà alla tua mano un aspetto tozzo deludente.
Ti invitiamo a riconsiderare le sue varianti nel caso in cui le tue dita e le tue unghie naturali non siano affusolate, come le square o le oval.
Scegli consapevolmente: la square è una forma piuttosto fragile e di facile rottura perché gli angoli dei lati liberi tendono ad impigliarsi ovunque, rendendo necessarie continue manutenzioni.
Attenzione dunque!

UNGHIA OVALE

Simile alla forma a mandorla ma leggermente più larga al vertice, in questa ovale c’è meno differenza tra l’ampiezza della base e quella della punta, che é tondeggiante e morbida.
È perfetta per le unghie corte e di lunghezza media, anche se sta bene a tutte perché si armonizza molto bene con ogni tipo di dito!!!
È una forma classica ma decisamente femminile, dona eleganza alla mano ed esalta il colore scelto, senza contare che non necessita di particolari manutenzioni.
Consigliatissima!
La sua versione “stiletto”, detta Pipe Shape, è molto allungata, stile coffin nails, e presenta la punta arrotondata; molto bella da vedere, ma in quanto a praticità…

UNGHIA SQUOVAL

È una delle forme più “in” del momento, una fortunata ibrida nata dall’unione dell’unghia squadrata con quella ovale.
Forma super trendy, è il compromesso fra le due, unisce infatti quella poco pratica ma di tendenza della square con la maggior praticità e versatilità dell’oval in un’unghia dalla punta nettamente dritta come per la forma quadrata, ma con la praticità degli angoli arrotondati della forma ovale.
Questo connubio la rende perfetta anche per unghie più corte e, soprattutto, per chi non riesce ad abbandonare la classica forma quadrata; raggiunge il suo splendore ovviamente su unghie lunghe o medio lunghe.
Molto bella e molto amata sui social!

UNGHIA MANDORLA

La differenza con la forma ovale è che questa ha proprio la forma della mandorla, infatti si assottiglia ai lati stringendosi in punta.
Non farti ingannare però: la punta della vera unghia a mandorla è arrotondata; se è più stretta allora parliamo di mandorla gotica (fra le mie favorite!).
La mandorla è la forma perfetta perché sta bene su unghie corte, medio-corte e lunghe; crea l’illusione di avere mani più sottili, delicate e filiformi, quindi se le tue dita sono corte dovresti davvero provarla: le tue mani sembreranno più lunghe e aggraziate!
Gettonatissima sul web!

UNGHIA APPUNTITA

Semplicemente splendida, è talmente lunga che è impossibile realizzare questa forma con unghie naturali perché si spezzerebbero.
È una delle forme più richieste dalle nails addicted.
Rientrano in questa categoria lo stiletto (amato dalle celebrities) e tutte le altre forme che prevedono una punta dell’unghia molto accentuata, come la MANDORLA GOTICA, la MANDORLA MODERNA, la MANDORLA RUSSA, la MARILYN e la EDGE.

Sono forme un po’ impegnative, sconsigliate su dita molto corte e paffute o su chi ha movenze non molto aggraziate..richiede molta cura, attenzione e.. sono vietati i lavori manuali!!!
Per un’ occasione speciale si potrebbe azzardare uno stiletto non esageratamente lungo (per non sembrare impedite mentre si cerca di maneggiare qualunque cosa, anche solo per riuscire ad abbottonare un bottone o a prendere la zip della borsetta).
Consigliate a chi è abituata a certe lunghezze e sa essere accorta nelle movenze.
Per portarle con disinvoltura l’ideale è utilizzare un colore chiaro, risulteranno meno aggressive e ne sarà esaltata la lunghezza.

UNGHIA BALLERINA

Detta anche  “coffin”, é una variante allungata delle unghie quadrate. 
Questa forma è molto simile allo stiletto, ma la punta è quadrata, proprio come le scarpette da ballerina classica.
Forma che rimanda al romanticismo, dà l’idea di dolcezza e delicatezza..ideale per chi si sente una vera Princess!
Anche questa forma è molto in voga al momento, ed è richiestissima!
Sta bene a tutte tendenzialmente, grazie alla sua lunghezza e alla punta che, nonostante sia qudrata all’apice, si stringe sulla falsa riga di uno stiletto.
E’ ideale in particolare per chi ha le unghie lunghe, anche se basta fare una ricostruzione per poterle sfoggiare.
Molto popolare fra le fashioniste.

Di forme papabili ce ne sono tante, per tutti i gusti e per tutte le esigenze, e niente ansia: alle prossime manicure potresti sempre cambiare e provarne altre!
Quindi prendi un bel respiro e scegli serenamente quale look mostrare alla tua prossima uscita!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE RICETTE PER CREME, SCRUB E MASCHERE FAI DA TE PER MANI E PIEDI.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: