Verdure ripiene al forno

In primavera e durante l’estate, le verdure abbondano e ci chiediamo come cucinarle in modi diversi. Prepararle ripiene, vi aiuterà a presentarle in tavola in una veste gradevole e invitante e a saziare gustosamente i vostri commensali. Potete anche usare questa ricetta, per preparare in anticipo le verdure da portare ad una scampagnata

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di patate
  • 2 zucchine
  • 2 pomodori
  • 2 peperoni
  • olio di oliva
  • 1 cipolla
  • 3 uova
  • 30 g di burro
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • sale,pepe

Preparazione

  1. Lavate le patate e bollitele con tutta la buccia, fino a che, forandole con la forchetta, capirete che sono cotte ( di solito cuociono in 20/30 minuti, a seconda della grandezza), dopo di che passatele allo schiacciapatate e raccogliete la purea in una terrina.
  2. Mentre le patate cuociono, lavate e asciugate le zucchine, i pomodori, i peperoni e tagliateli a metà. Scavate le zucchine e i pomodori con un cucchiaino, raccogliendo la polpa in una ciotola e ripulite i peperoni eliminandone i semi e i filamenti.
  3. Adagiate le barchette di verdura ricavate, in una teglia leggermente unta di olio di oliva ( ne bastano 4 cucchiai ) e mettetele nel forno caldo a 180° per 10-15 minuti ad ammorbidire. Spegnete il fuoco quando sono un po’ morbide.

Prepariamo il ripieno

  1. Tritate la cipolla e fatela rosolare leggermente in una padella antiaderente, con 2 cucchiaio di olio di oliva e qualche cucchiaio d’acqua, dopo di che aggiungeteci la polpa delle zucchine e dei pomodori, salate e lasciate cuocere per alcuni minuti, fino a che l’acqua è tutta evaporata.
  2. Togliete la polpa dal fuoco e mischiatela con le patate schiacciate, unite 3 cucchiai di pangrattato, le uova, il burro , un po’ di sale e pepe e amalgamate bene.
  3. Riempite le barchette di verdura con l’impasto ottenuto, spolverizzate con il resto del pangrattato e infornate in forno caldo a 180°, fino a che si forma la crosticina.
  4. Servite caldo oppure tiepido.

Buon Appetito!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: