VITAMINA D

COS’E’ LA VITAMINA D

La vitamina D (vitamina liposolubile) chiamata anche calciferolo, è fondamentale per la formazione dello scheletro e per l’accrescimento corporeo poichè controlla l’assorbimento intestinale di calcio e fosforo, i meccanismi di riassorbimento osseo ed il loro metabolismo a livello renale.

DOVE SI TROVA LA VITAMINA D

Essa è prodotta dal nostro organismo a livello cutaneo attraverso l’esposizione alla luce solare. E’ sufficiente restare all’aria aperta un’ora al giorno con almeno mani e viso scoperti, per avere a disposizione i quantitativi di cui l’organismo ha bisogno. Esposizioni prolungate nei mesi estivi possono garantire sufficienti depositi di vitamina D, tali da mantenere adeguati livelli circolanti nei mesi invernali.

Principali fonti alimentari: olio di fegato di merluzzo, pesci (soprattutto quelli grassi come il tonno), latte, burro, formaggi, uova.

QUANTITA’ DI VITAMINA D DA ASSUMERE

Sono consigliati dai Larn (https://sinu.it/2019/07/09/vitamine-fabbisogno-medio-ar/) rispettivamente: 10 microgrammi al giorno per adulto, bambino, donna in gravidanza e allattamento e per soggetti oltre i 50 anni di entrambi i sessi.

Integratori di Vitamina D possono essere consigliati eventualmente sempre dal medico, dietista o nutrizionista a seconda delle necessità fisiologiche.

FITOESTROGENI, cosa sono, dove trovarli e benefici che apportano: i Fitoestrogeni.

Possono interessarti i seguenti articoli:

Foto di Wow Phochiangrak da Pixabay Foto di My pictures are CC0. When doing composings: da Pixabay

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: