WITCH NAILS

Sta arrivando la notte delle streghe!

È quasi l’ora di festeggiare Halloween e non avete ancora scelto un costume?
La soluzione più semplice e intramontabile è a portata di tutte: vestitevi da strega! Un costume sempre attuale e assolutamente cool, da arricchire con particolari unici e originali: le Witch Nails!
Se quest’anno non vi va di indossare una maschera ma volete partecipare lo stesso alla festa “da paura” cui siete state invitate senza sentirvi completamente fuori posto, non temete! Abbiamo la soluzione giusta per voi: il modo più veloce, semplice e meno complicato per mostrare anche voi un po’ di spirito di festa è sfoggiare una manicure da urlo!
Per ogni festa di Halloween che si rispetti non possono mancare perfide streghe e seducenti incantatrici, e noi vi proporremo molte idee da cui lasciarvi ispirare!

Le Witch Nails possono essere fatte su ogni forma e lunghezza di unghia ma, se il vostro obiettivo è quello di avere un’aria “perfida o misteriosa”, sarebbe preferibile indossare delle belle unghie a punta e con una lunghezza fuori misura.
Questa manicure infatti dà il meglio di sè su unghie molto lunghe e appuntite, come lo stiletto, ma farà la sua bella figura anche su una mandorla gotica o una ballerina molto allungate.

witch-nails-universo-donna

Per una serata di festa in maschera durante la notte più spaventosa dell’anno, potreste fare un allungamento da vera occultista alle vostre unghie e rendere perfetto il vostro witch look velenoso e aggressivo; se per voi è un po’ troppo impegnativa una ricostruzione, potete ricorrere a unghie finte, da abbinare al vostro costume da fattucchiera, più pratiche e facili da eliminare una volta che non vi serviranno più.

Ecco alcuni dei modi più fantastici per indossare il tuo spirito di Halloween sulla punta delle dita!

Che streghe sareste senza unghie nere e appuntite?
Sin dai tempi antichi l’uomo si è circondato di simboli esoterici cui conferisce delle mistiche capacità quali protezione e buona fortuna, quindi perchè non provare le Wicca nails?
Su una base omogenea con la quale risalterebbero meglio le vostre rune, dipingete stelle, occhi onniveggenti, pentacoli wicca e simboli arcaici e occulti!
La vostra manicure salterà subito all’occhio suscitando interesse e curiosità.
Per chi ha una mano meno precisa ci sono gli adesivi e gli stamping plates che possono dare un grande aiuto!

La prima cosa che viene in mente sentendo la parola “strega” sono i cappelli a punta e le calze a righe!
Simpatiche e alternative, le nail art con strisce sono molto popolari quando si tratta di Witch Nails.
Potete alternare i colori che più vi piacciono alle righe nere, da dipingere con precisione e tanta fantasia: classiche quelle orizzontali, interessanti quelle verticali e assolutamente intriganti quelle a spirale.
Vi piacciono le righe in Glitter? Vanno benissimo anche i brillantini e gli strass, preferibilmente in versione noir da abbinare a un trucco molto dark, per un risultato davvero accattivante!
Anche per questi design potete ricorrere a piccoli espedienti, per linee nette e pulite: stencil, adesivi e stamping plates, c’è l’imbarazzo della scelta!
Facilissime da realizzare a mano libera sono invece le linee mosse e incrociate dei lampi o rivoli di fumo, che possono rendere la vostra manicure davvero inquietante: se sfumate e colorate, la faranno apparire ancora più spaventosa e velenosa.

witch-nails-universo-donna
Tante idee e suggerimenti per la vostra nail art da strega da sfoggiare alla festa di Halloween!
Tante idee e suggerimenti per la vostra nail art da strega da sfoggiare alla festa di Halloween!

E..a proposito di veleno..che ve ne pare di questa manicure avvelenata?
Terrificanti e tossiche, queste Poison Nails suscitano davvero un’inquietudine ammaliante: particolare e interessante la realizzazione del teschio grondante, simbolo della dolorosa morte che queste unghie avvelenate potrebbero arrecare a ogni essere vivente che sfioreranno..!

Abbastanza semplici da realizzare, si fa una base a piacere monocroma, sfumata o effetto vetro, lucida, opaca o effetto specchio, e vi si dipinge sopra con l’aiuto di un pannellino da nail art e un gel finish colorato o uno spider gel (che è auto sigillante) la sagoma del teschio che gocciola.. per un tocco di oscurità in più potete pitturare il vostro teschio con i colori fluorescenti e i vostri amici lo vedranno brillare al buio.. davvero macabro!
E non dimenticate di dipingere il veleno che gocciola lentamente anche dalle vostre altre unghie..!

L’articolo continua nelle pagine successive, non perdetevi altri interessanti particolari!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: