CAPELLI DEI NEONATI: DA CHE MESE DI GESTAZIONE CRESCONO E QUANDO CADONO

I capelli dei neonati si modificano spesso nel periodo della gestazione della mamma. Seguendo queste trasformazioni ed in base alla genetica di entrambi i genitori , il bambino quando nascerà potrà possedere più o meno capelli o addirittura potrebbe nascere calvo.

Probabilmente non lo saprai ma, tutti i bambini quando sono nella pancia della mamma durante tutta la gestazione hanno i capelli o meglio hanno il capo ricoperto da una lanugine chiamata vello fetale.
Consiste in una lieve peluria sottile che inizia a crescere dalla 12 settimana di gestazione e che sarà destinata però a cadere verso la fine dell’ottavo mese .

La formazione di questo vello fetale, che costituisce una prima forma dei capelli dei neonati, è dovuta all’elevata presenza di ormoni estrogeni prodotti dall’unità feto-placentare. Già nelle settimane successive alla caduta del vello fetale, quindi quando il neonato è ancora nella pancia, si assiste alla formazione delle sopracciglia e dei capelli veri e propri.

A volte può capitare che al momento della nascita del bambino, la mamma abbia un calo di questi ormoni, provocando al bimbo una vera e propria “alopecia frontale e parietale”, ovvero una perdita dei peli e dei capelli. Questo spiega il perché, alla nascita, alcuni bambini sono calvi.

E’ importante sottolineare che l’alopecia in questione porta alla caduta dei peli e dei capelli dei neonati ma non alla scomparsa dei follicoli piliferi, come accade negli adulti.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: